Elezioni Comunali 2012

Guarnieri verso Bernazzoli, PBC alla Sinistra: "Venite con noi"

L'ingresso di Altra Politica-Altri Valori nello schieramento capeggiato dal Pd fa sbottare Parma Bene Comune e Rifondazione Comunista che chiedono a Sel, Idv, Verdi e Pdci di lasciare Bernazzoli

Maria Teresa Guarnieri

LA GUARNIERI VERSO BERNAZZOLI
"Confermo che in questi giorni è effettivamente in atto un dialogo interessante e costruttivo con il candidato sindaco Vincenzo Bernazzoli, finalizzato a
verificare le condizioni per avviare una fase nuova in città, considerato il disastro avvenuto in questi anni e convinti, come siamo, di poter rappresentare un civismo che non si è compromesso". Lo dichiara Maria Teresa Guarnieri, leader di Altra Politica-Altri Valori. "Nei prossimi giorni convocheremo la stampa per dare pubblica evidenza a quelle che saranno lo nostre scelte, che saranno dettate esclusivamente dalla volonta' di mettere a punto un progetto solido e credibile per il governo di Parma".

PARMA BENE COMUNE: "MA LA SINISTRA DOV'E'?"
"La notizia di un’alleanza tra Vincenzo Bernazzoli, che rappresenta non solo il PD, ma anche altri partiti di sinistra, e Maria Teresa Guarnieri (assessore alle Politiche sociali nella giunta Ubaldi di centro-destra dal 1998 al 2007), e la relativa promessa di una futura nomina di quest’ultima nel ruolo di vice-sindaco,  è la dimostrazione evidente, se ancora ce n’era bisogno, dello spostamento del Partito Democratico verso l’area politica di Centro".

Così in una nota Parma Bene Comune e Rifondazione Comunista che si chiedono "come faccia ad avere un futuro una coalizione che vede uniti al suo interno il PD, partiti di sinistra e Maria Teresa Guarnieri, che cerca di trovare una nuova collocazione, vista l’implosione politica del centro-destra, da sempre sua area di riferimento".

"Altra Politica Altri Valori, di cui Maria Teresa Guarnieri è il presidente, rappresenta la continuità delle politiche portate avanti da Ubaldi. E’ impossibile dimenticare che, durante il suo periodo in  consiglio comunale, la Guarnieri ha votato a favore di opere scellerate come la metropolitana, il ponte nord, la Stu Pasubio, la Ghiaia e Parma Infanzia SpA. Ci chiediamo a questo punto quali posizioni potrà assumere il candidato sindaco Bernazzoli nei confronti delle politiche a suo tempo sostenute dalle giunte Ubaldi".

"Per questa ragione - conclude la nota - rinnoviamo l’appello proposto alcune settimane fa a SeL, Idv, Verdi e Pdci che fanno parte della coalizione che sostiene Bernazzoli: è arrivato il momento di creare un’alternativa concreta, non solo per l’affermazione di quelli che sono i valori e programmi che ci accomunano, ma per il bene della città e dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guarnieri verso Bernazzoli, PBC alla Sinistra: "Venite con noi"

ParmaToday è in caricamento