Elezioni comunali Parma 2012: ecco i candidati della lista UDC

Presentata la lista dei candidati a consigliere comunale dell'UDC che appoggerà Elvio Ubaldi quale candidato sindaco alle prossime elezioni comunali del 6 e 7 maggio a Parma

Simbolo UDC

Presentata la lista dei candidati a consigliere comunale dell'UDC che appoggerà Elvio Ubaldi quale candidato sindaco alle prossime elezioni comunali del 6 e 7 maggio a Parma. Ecco i candidati:

Giuseppe Pellacini
48 anni, sposato, ha un figlio. Quadro direttivo di un'azienda di credito, si occupa di
sviluppo nuova clientela. Esperienze politiche sia come Consigliere Comunale che
come Assessore alle Politiche abitative e al Patrimonio. È stato Segretario
Provinciale dell'Udc dalla sua costituzione nel 2002. Crede nella centralità del
cittadino nell'azione amministrativa e nella politica vissuta come servizio e non
come privilegio.

Matteo Agoletti
Laureato in Scienze Politiche con specializzazione in Studi Internazionali ed
Europei. Si occupa di marketing e comunicazione presso un'azienda del territorio.
Convinto della politica come impegno al servizio della gente, crede nella
partecipazione dei cittadini alla vita amministrativa. Già Consigliere Comunale,
Presidente della Seconda Commissione Permanente con deleghe alla cultura,
scuola, sport e politiche giovanili, e capogruppo Udc in Consiglio Comunale.

Bianchi Stefano
Dipendente Iren, già consigliere comunale dal 2007, membro della Commissione
lavori pubblici, ambiente e mobilità. Attivo nel campo del sociale, del volontariato e
della promozione culturale musicale. Trova ispirazione della propria azione politica
nei principi della dottrina sociale della Chiesa, alla ricerca del bene comune.

Mario Taliani
Nato a Borgo Val di Taro nel 1964, coniugato, ha una figlia. Libero professionista
nel settore assicurativo. Si considera moderato da sempre. Consigliere comunale
uscente di maggioranza fino alla costituzione del gruppo autonomo dell'Udc. Già
Presidente della III commissione permanente con delega alla sicurezza urbana. Tra
i suoi interessi personali vi sono anche quelli di carattere ambientale (ha lavorato
per agevolare la raccolta differenziata nelle singole unità abitative) e storico
(proposta di intitolazione di una via della nostra città alle “Vittime di Katyn”).

Mirella Casoni
Pensionata, coniugata, ha un figlio quasi-ingegnere di 24 anni.
È stata presidente del quartiere Lubiana e in questo ruolo ha lavorato molto per la
gente. Fa parte della Caritas parrocchiale (insieme ad un suo ex consigliere che ne
è il coordinatore). Il suo impegno si rivolge soprattutto al sociale, alla persona, alle
famiglie.

Luca Bilzi
Nato a Parma nel 1967, di professione agente pubblicitario. Sposato, ha due figli.
Ha deciso di scendere in campo per mettere se stesso a servizio del bene comune
dei cittadini. Disposto ad avere un dialogo costruttivo con tutte le forze politiche
dell'arco costituzionale, anche perché crede fermamente nell'unità nella diversità.

Eugenia Capone
Lavora in una società che si occupa di mobilità sostenibile ed è impegnata nel
progetto europeo CARMA ma soprattutto è mamma di due bambini. Laureata in
Lingue, è giornalista pubblicista e tiene un blog. Viaggia spesso per lavoro nel nord
Europa da dove vorrebbe trasferire a Parma le buone pratiche sulla mobilità
sostenibile e non solo.

Stefano De Matteis
Nato a Parma nel 1971, di professione artigiano carrozziere, impegnato
nello sport come arbitro di calcio e nel mondo del volontariato e del
sociale come volontario della Croce Rossa e donatore Avis. Ha svolto l'anno di
militare all'interno dell'Arma dei Carabinieri. Cittadino prestato alla politica, da anni
nelle fila dell'Udc, crede ancora in un impegno serio e proficuo per la città e il
paese.

Salvatore Gerace
Nato a Cutro nel 1972, si è trasferito a Parma nel 1992 per frequentare l'Università
dove si è laureato in Ingegneria e iscritto all'ordine degli Ingegneri nel 2006.
Sposato, fa parte del direttivo dell' Associazione Culturale "Calabresi di Parma". È
responsabile amministrativo di due società che operano nel settore edile. Collabora
inoltre con la società STS srl per il servizio di Steward al Tardini. Già consigliere di
quartiere nell'Oltretorrente.

Aldo Passeri
Nato a Parma, di professione geometra e consulente commerciale. Ha svolto l'anno
di militare all'interno dell'Arma Aeronautica, basi NATO. Già consigliere in vari
quartieri, ha coordinato numerose commissioni. Si presenta per la prima volta alle
amministrative comunali.

Glauco Santi
Medico chirurgo, agopuntore e omeopata, appassionato di medicina naturale. Già
Consigliere del quartiere Pablo. Responsabile relazioni Udc-Mondo Cattolico per
l'Emilia Romagna. Impegnato nell'associazionismo laico e cattolico. Crede nella
centralità nell'azione politica di valori come il rispetto della vita umana dal suo inizio
al suo termine naturale, della famiglia, dell'importanza dell'educazione in un'ottica
di sussidiarietà.

Roberto Agostini
Medico di famiglia da oltre 35 anni, è stato dirigente sanitario del carcere per 9
anni. Impegnato nella lotta all'alcolismo e alla tossicodipendenza. Crede in
un'amministrazione che non venga percepita come opprimente ma al servizio della
città e in una società che rispetti e rispecchi la dignità delle persone.

Biagio Ambra
Vive a Parma da 15 anni, è sposato, ha 2 figlie e lavora presso l'Azienda
Ospedaliera di Parma. I suoi principali obiettivi sono la sicurezza urbana, la
valorizzazione dei quartieri, con la creazione di strutture di aggregazione per
giovani, famiglie ed anziani e il contenimento al ribasso dell'aliquota IMU .

Raimondo Battaglioli
Nato a Monchio delle Corti, è in pensione da poco dopo 40 anni di lavoro nel
settore delle ricerche petrolifere, che lo ha portato a viaggiare moltissimo tra Africa
e Asia. A contatto con queste diverse culture ha potuto toccare con mano pratiche

Giancarlo Cipolla
Coniugato, ha un figlio. Di professione commercialista e revisore dei conti, è attivo
nel mondo dello sport cittadino. Si è messo in gioco perché crede che Parma
debba riconquistare il ruolo che le spetta e che per fare questo la città abbia
bisogno di persone e idee nuove.

Monia Cocconi
Avvocato, coniugata, ha un figlio. Professionista nella società civile, che crede sia
possibile un cambiamento partendo dalla vita di ogni giorno e dalle capacità che
ognuno saprà mettere in campo per il bene comune.

Cristiana Comparoni
È responsabile vendite di un negozio di abbigliamento. Laureata in Conservazione
dei beni culturali nel tempo libero si dà alla critica d'arte e ha collaborato alla
costituzione dello Studio di Archeologia Globale. Ha anche un diploma di Reflector.
Mamma di un bambino di 10 anni, è molto sportiva. Valori, cultura, verde: questi i
punti del suo impegno per la città.

Alfredo Cortesi
47 anni, sposato, 2 figli. Di professione avvocato cassazionista specializzato in
diritto civile, legale di associazioni agricole. Impegnato nel volontariato. Il suo
obiettivo principale è quello di razionalizzare e semplificare le imposizioni fiscali.

Claudio Davoli
Dottore commercialista dal 1991, ha maturato importanti esperienze nel campo
della revisione contabile. Sposato, ha una figlia. Ha praticato e ama lo sport da
sempre ed è per questo che mette dinamicità in ogni cosa che fa. Con lo stesso
spirito affronta il suo impegno per la città.

Pierfrancesco Deusebio
Imprenditore nel campo della pubblicità e del marketing. Coniugato, ha 3 figli.
È stato segretario cittadino dell'Udc dal 2002 al 2004 e delegato nazionale per il
primo congresso Udc. Punti fondamentali: sociale e gestione dei costi.

Giuseppe Di Teresa
Nato a Palermo 60 anni fa, da 32 vive in Emilia. Ex insegnante, attualmente
funzionario doganale - capo ufficio rimborsi accise. Crede nell'importanza della
famiglia come base di una società civile, nei valori morali che può tramandare e in
una scuola che non sia solo dispensatrice di titoli cartacei, ma che sappia
interpretare le esigenze dei giovani.

Massimo Gabba
50 anni il prossimo giugno, imprenditore, coniugato e padre di tre figli.
Pragmatismo, senso del dovere e della famiglia sono le sue caratteristiche
personali da tradurre nell'azione politica.

Maria Teresa Gardelli
Quadro direttivo di Poste Italiane, al momento dirige l'ufficio postale di Langhirano.
È laureata in Pedagogia ed è membro del Comitato Pari Opportunità di Poste
Italiane dell'Emilia Romagna. Il suo impegno è soprattutto a favore delle pari
opportunità e degli anziani.

Giacomo Ippolito
Ha frequentato il liceo di musica Arrigo Boito dove è stato rappresentante della
Consulta e di Istituto. Sta concludento lo studio di maestro di chitarra al
Conservatorio di Parma. È volontario della sezione di Protezione Civile dell'Unitalsi,
con la quale ha partecipato ai soccorsi in occasione del terremoto in Abruzzo. Ha
aderito da due anni alla Federazione Universitari Cattolici Italiani.

Vincenzo Orlando
Coniugato e padre di due figlie. Ingegnere civile con corsi di specializzazione in
Luiss e Bocconi. Presidente di Touch Point srl, società di consulenza aziendale
specializzata in progetti di rilancio aziendale. Dopo esperienze manageriali in
Scottex, Barilla e Philip Morris, ha ricoperto posizioni di vertice in importanti
aziende in Italia, Francia, Svizzera e Regno Unito.

Claudio Poletti
Pensionato da poco, ha lavorato per 42 anni come funzionario bancario in Banca
Monte Parma. È sposato ed ha un figlio di 21 anni.

Francesco Rutelli
Libero professionista, laureato in Giurisprudenza con tesi sulla sicurezza alimentare
in ambito europeo e americano. Ha collaborato con diversi studi legali di diritto
societario a Milano, Bologna, Parma e Washington. Già consigliere di circoscrizione
in Parma centro e presidente della Commissione sport e tempo libero. Attento alle
tematiche che riguardano l'agro-alimentare e l'integrazione dell'uomo nell'ambiente.
Vede Parma come un esempio di città di transizione, all'avanguardia, una città
vicina ai giovani desiderosi di partecipare alla costruzione di una nuova Parma.

Mario Schianchi
62 anni, sposato, ha una figlia. Di professione agricoltore. Presidente "Strada del
Prosciutto e Vini dei Colli di Parma" per la promozione del nostro territorio e
coordinatore regionale dell'iniziativa. Già vicepresidente di sezione in
Confagricoltura a Roma. Relatore a vari corsi di formazione e convegni nazionali e
internazionali su ambiente e turismo.

Roberto Stevani
Nato a Parma nel 1958, è dipendente dell'Azienda Ospedaliero Universitaria della
nostra città nel Dipartimento Emergenza - Urgenza: fa parte del primo servizio di
Rianimazione in qualità di assistente tecnico. In passato è stato in circoscrizione
nel quartiere Montanara come componente della Commissione Sanità e Minimo
Garantito.

Andrea Volpi
Nato a Parma del 1969. Diplomato Geometra nel 1990, ha conseguito l'abilitazione
professionale nel 1994. Lavora tuttora come libero professionista e dal 2005 è
diventato imprenditore nel settore edile in società con il fratello. Onestà, lealtà,
sincerità, apertura al diagolo e pacatezza sono le caratteristiche che lo
contraddistinguono sia a livello personale che in campo professionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alessandro Zbogar
Nato a Parma nel '57 da padre goriziano e da madre parmigiana, sposato e con un
figlio, dopo il diploma ha intrapreso una trentennale carriera come funzionario
bancario. Attualmente presta attività di consulenza aministrativa e creditizia
unitamente a quella di imprenditore nell'ambito della ristorazione.

Michele Ziveri
Nato a Parma 49 anni fa, sposato, ha due figli. Esercita l'attività di acconciatore da
34 anni, prima come collaboratore poi come titolare. La passione per il suo settore
lo ha spinto a prendersi cura della categoria fino ad essere l'attuale presidente sia
provinciale che regionale della Federazione Benessere di Confartigianato. Dal
2008 è membro del Consiglio Esecutivo dell'associazione Confartigianato Imprese
Apla di Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento