Rossi: "Sui giornali i nomi di chi parcheggia senza averne diritto negli spazi per disabili"

Il candidato al Consiglio Comunale per Parma che Cambia propone che vengano pubblicati sui giornali i nomi di chi parcheggia senza averne diritto negli spazi per disabili

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Fra tutte le infrazioni stradali quella più odiosa è il parcheggio non autorizzato dell’auto negli spazi riservati ai disabili o davanti agli scivoli dei marciapiedi realizzati per la mobilità delle carrozzine delle persone con difficoltà motorie. E' particolarmente odiosa perché abbina al disprezzo delle regole alla mancanza di rispetto per una fascia di persone così svantaggiata.
Il verbale di una sanzione stradale della Polizia Municipale o di altri incaricati è un atto pubblico e come tale accessibile ai cittadini.
Orbene, se sarò eletto in consiglio comunale proporrò che la Polizia Municipale ogni giorno invii un comunicato stampa a tutti gli organi di informazione locale nel quale elenchi i nomi e i cognomi dei proprietari delle auto multate per parcheggio non consentito negli spazi riservati ai disabili e/o davanti ai punti di abbattimento delle barriere architettoniche.
Credo che finire col proprio nome e cognome sui giornali nella sezione “i soliti idioti” possa costituire un deterrente ben superiore al pagamento di una multa e quindi consentire che quegli spazi siano effettivamente sempre a disposizione di chi ha il diritto di utilizzarli.
I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento