Elezioni Comunali 2012

Primarie del centrosinistra: tutto quello che c'è da sapere per votare

Si vota domenica 29 gennaio dalle 8 alle 20 nei seggi allestiti in tutti i quartieri della città. Serve la tessera elettorale e un documento d'identità. Il contributo per le spese è di 2 euro

Elezioni

Per cosa e per chi si vota
Si vota per scegliere il candidato Sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni del Comune di Parma. Dopo il fallimento della amministrazione uscente, costretta alle dimissioni dai debiti e dall’illegalità, diventa protagonista del cambiamento di Parma con il tuo voto alle elezioni Primarie. I candidati sono cinque:
Dall’Olio Nicola, Rossi Simone, La Pietra Giuseppe, Bernazzoli Vincenzo, Cantoni Giampaolo.

Chi può votare
- i cittadini italiani con più di sedici anni e i cittadini dell’Unione Europea residenti a Parma;
- i cittadini stranieri di Paesi non UE residenti a Parma e muniti di carta di identità;
- gli studenti universitari fuori sede iscrivendosi presso il Comitato Organizzatore entro il 25 gennaio 2012.

Partecipando al voto si dichiara di essere elettori del centrosinistra e di riconoscersi nella proposta politico-programmatica della coalizione; inoltre si accetta di essere registrati nell’albo pubblico delle elettrici e degli elettori del centrosinistra.

Come si vota
- con un documento di identità e la tessera elettorale;
- versando un contributo di 2 euro per le spese organizzative;
- la scheda contiene i nomi prestampati dei candidati, il voto è valido se si fa una croce sul nome di un solo candidato.

Quando si vota
Domenica 29 gennaio 2012 dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

Dove si vota
Si vota nei seggi allestiti in tutti i quartieri della città. Ecco l'elenco dei seggi

SPECIALE ELEZIONI 2012 - TUTTO SULLE PRIMARIE

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie del centrosinistra: tutto quello che c'è da sapere per votare

ParmaToday è in caricamento