menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni comunali 2016 - A Sala Baganza la presentazione della lista 5 stelle

Questa mattina nella magnifica cornice della Rocca di Sala Baganza si è svolta la presentazione della squadra del movimento 5 stelle che correrà alle prossime elezioni amministrative comunali previste per giugno. Ad appoggiare la lista anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti.

Sala Baganza si prepara per le prossime elezioni amministrative che porteranno al voto, il prossimo giugno, altri 8 comuni della provincia parmense tra cui Borgotaro, Busseto, Felino, Fontanellato, Neviano Arduini, Polesine-Zibello, San Secondo e Traversetolo.

Sullo sfondo suggestivo della Rocca di Sala Baganza stamattina è avvenuta la presentazione della prima lista che intede correre per le comunali: il movimento 5 stelle ha annunciato ufficialmente la sua squadra e il candidato sindaco Patrizio Bimbi.

VIDEO INTERVISTA AL CANDIDATO SINDACO 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un programma ricco di proposte e iniziative che vede come temi portanti la riqualificazione del territorio partendo dal Casino dei Boschi di Carrega fino ad arrivare "all'uso rispettoso del suolo" in aree già edificate nella direzione del "Consumo di suolo zero" e "SaldoZero" che -spiegano nel programma elettorale- saranno la chiave per il rilancio economico del territorio.

Tutela dell'ambiente quindi dove evidenziano "saremo intransigenti nel far rispettare le normative" e rilancio dei complessi del territorio (Rocca, Giardino del Melograno e Boschi di Carrega). Contari alle scelte di energie rinnovabili puramente speculative e inquinanti come gli inceneritori, biomasse e cogeneratori.

Per quanto riguarda il sociale spiegano che il principale obbiettivo sarà "ripristinare un rapporto diretto tra Comune, cittadino e i suoi bisogno". Un aiuto a sostegno delle fasce deboli sarà il Baratto amministrativo e il reddito di cittadinanza comunale, modalità per l'amministrazione di agevolare chi si trova in difficoltà nei pagamenti dei tributi.

Investimenti sulle politiche giovanili, sulla scuola e sull'istruzione sono altri punti toccati dal programma condiviso dalla lista 5 stelle insieme alla viabilità e alla sicurezza come ad esempio "riappropriarsi" della gestione diretta della Polizia Municipale e l'installazione di alcune telecamere nelle zone più sensibili del paese.

Infine intendono aderire al Coordinamento Nazionale Enti Locali  per la gestione pubblica del serizio idrico in quanto "diritto e bene comune", duramente messo alla prova dagli ultimi emendamenti governativi nonostante il voto nel 2011 di 26 mila italiani che votarno contro la privatizzazione della gestione dell'acqua. 

Alla presentazione anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti a sostegno della lista che consiglia di utilizzare "buon senso" e "avere proposte ed idee concrete per il paese". 

L'INTERVENTO DI FEDERICO PIZZAROTTI 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento