rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica

La débâcle dei 5 Stelle senza Pizzarotti

Alla prova del voto il Movimento, orfano del suo sindaco - che ha deciso di abbandonarlo fondando Effetto Parma- è caduto. Solo un 3% ad anni luce dal 2012

Visti i numeri si può parlare di vera e propria débâcle del Movimento 5 Stelle a Parma. Nel 2012 Federico Pizzarotti fece il 'miracolo': riuscire a diventare sindaco, sotto la sigla del movimento guidato da Beppe Grillo, in un capoluogo di provincia. Nel suo percorso politico Pizzarotti che, nel frattempo, ha fatto per cinque anni il sindaco, ha deciso di uscire -sbattendo la porta- dal Movimento e di fondare Effetto Parma, un progetto politico che ambisce a diventare nazionale. Effetto Italia. Gli elettori lo hanno sostenuto, nonostante l'abbandono del movimento, ed è in testa nei punti percentuali. Daniele Ghirarduzzi, insignito da Beppe Grillo del ruolo di legittimo possessore del simbolo non è stato aiutato dall'effetto Pizzarotti del 2012 e il risultato elettorale non rispecchia le aspettative. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La débâcle dei 5 Stelle senza Pizzarotti

ParmaToday è in caricamento