“I parmigiani europei si preparano a votare”

L'associazione "Nuovi Cittadini Italiani" nei giorni successivi terrà un incontro con le comunità in città e daremmo maggiori informazioni per quanto riguarderà l' iscrizioni nelle liste elettorali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Ormai i tempi sono maturi che anche i nuovi cittadini italiani possano esprimere il loro voto per le elezioni amministrative di 6-7 Maggio di quest'anno. In base ad una legge Ue tutti i cittadini degli stati membri possono esprimersi nelle elezioni amministrative. Poiché i cittadini di origine romena sono la parte prevalente di questo nuovo elettorato che può votare, l'associazione "Nuovi Cittadini Italiani" nei giorni successivi terrà un incontro con le comunità in città e daremmo maggiori informazioni per quanto riguarderà l' iscrizioni nelle liste elettorali aggiuntive e tutto il supporto necessario per adempiere un obbligo civile nei confronti delle istituzioni. Pensiamo che l'integrazione passa anche dalla condivisione delle scelte politiche e i nuovi italiani devono dare il loro contributo per lo sviluppo del futuro politico del territorio di Parma. Duemila (2000) nuovi cittadini che risiedono in città prevalentemente di origine romena possono dare un forte segnale alla classe dirigente di questa città, che ci siamo e vorremo condividere tutto lo sforzo che la città si prepara di fare per migliorare il futuro di tutti i cittadini che hanno deciso vivere su questo territorio per gli anni a venire.

Erion Begaj
Presidente
"Nuovi Cittadini Italiani"

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento