Antonio Ingroia a Parma: "Porte aperte al Movimento 5 Stelle"

Il leader di Rivoluzione Civile alla Corale Verdi: "I punti di contatto con i 5 Stelle sono dati dalle battaglie che quel movimento porta avanti. Battaglie che sono proprie anche della nostra lista"

Antonio Ingroia con i candidati di Rivoluzione Civile

Antonio Ingroia, candidato premier per Rivoluzione Civile è alla Corale Verdi di Parma, in vicolo Asdente, per incontrare i cittadini, i sostenitori e la stampa.

"BOCCASSINI? LASCIAMO PERDERE".  Queste le uniche parole pronunciate dal candidato premier di Rivoluzione Civile Antonio Ingroia su Ilda Boccassini, pronunciate prima di avviarsi verso la sala della Corale Verdi dove è attualmente in corso la presentazione delle liste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"5 STELLE, PORTE APERTE". I punti di contatto con il Movimento Cinque Stelle sono dati dalle battaglie che quel movimento porta avanti. Battaglie che sono proprie anche di Rivoluzione Civile, la nostra lista". Così Antonio Ingroia rispondendo ai cronisti prima della presentazione della sua lista alla Corale Verdi, attorniato dai sostenitori locali di Rivoluzione Civile. "Il nostro movimento ha le porte aperte nei confronti del Movimento Cinque stelle. Io non ho mai cercato il sindaco Pizzarotti, ma non chiudo le porte in faccia al Movimento Cinque Stelle. Io non cerco Balotelli", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento