rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

Europee, Pizzarotti: "Il risultato non è quello che speravo"

L'ex sindaco di Parma ha ottenuto 11 mila preferenze ma non è stato eletto

Federico Pizzarotti, candidato con Azione di Carlo Calenda ha ottenuto 11 mila preferenze personali, che non sono bastate per farlo eleggere al Parlamento Europee. Azione infatti non ha superato la soglia di sbarramento del 4%, fermandosi al 3.3%. Pizzarotti ci ha creduto e ora la delusione traspare dalla sue parole. Nemmeno il bagno in Taro fatto negli ultimi giorni della campagna elettorale, che aveva attirato l'attenzione mediatica, è servito per farlo eleggere.  

"Manca sempre il fiato quando così tanti cittadini scelgono di premiare un percorso, un progetto, un’idea, scrivendo il tuo nome. La mia gratitudine è sconfinata. Grazie davvero a tutte e a tutti. Un ringraziamento speciale va anche a tutte le persone che hanno contribuito con impegno, passione e risorse a questa straordinaria corsa elettorale. Ogni parola di supporto, ogni sforzo dedicato alla mia campagna è stato inestimabile" 

L'intera area liberale, Calenda con Azione ma anche Matteo Renzi sono fuori dal Parlamento Europeo. Un risultato deludente per tutte le compagini in campo. L'ex sindaco di Parma, passato con Calenda dopo l'accordo di Emma Bonino con Renzi, non ce l'ha fatta. Sono rimasti fuori tutti. 

 "Il risultato non è quello che speravo, ma ho combattuto questa competizione elettorale con onore, parlando di temi importanti, proponendo soluzioni concrete e mettendo sempre al centro il benessere della nostra comunità e il futuro del nostro territorio.Sarebbe stato un privilegio essere il primo di Parma a rappresentarci. Purtroppo, questo non è bastato. Ora è il momento di una profonda riflessione, sia tra i vertici nazionali che nelle sezioni territoriali. Se tutta l'area liberale italiana è fuori dal Parlamento Europeo, non possiamo semplicemente puntare il dito sugli altri". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Europee, Pizzarotti: "Il risultato non è quello che speravo"

ParmaToday è in caricamento