rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Politica Fidenza

Fidenza, il candidato sindaco di Rete civica presenta il programma

L’appuntamento fissato per stasera nella sede elettorale

"L’appuntamento è per questa sera alle 18:30 (venerdì 10 maggio) nella sede elettorale in via Berenini 28, per la presentazione del programma elettorale di tutta la coalizione. Sarà l'occasione per spiegare a tutta la cittadinanza qual è la nostra proposta. Una cosa è certa: chi pensa che Fidenza debba cambiare, trova in me e in tutti i candidati consiglieri una proposta concreta che fa dell’ascolto il cardine della propria azione politica" spiega Luca Pollastri, candidato sindaco di Rete Civica, sostenuto dal Centrodestra. 

"La nostra sede elettorale sarà un luogo d’incontro aperto ai fidentini per tutta la campagna e dopo il voto resterà attiva come luogo d’ascolto permanente – spiega Pollastri - parleremo di tanti temi e delle azioni necessarie per far cambiare Fidenza a partire dalla sicurezza che è il primo punto del programma: è necessaria una centrale operativa con addetti specifici e dedicati esclusivamente alla videosorveglianza. Troppo spesso le telecamere non sono funzionanti, ma soprattutto non sono collegate tra loro; costituiremo un Tavolo programmatico con tutte le forze impegnate a tutelare la sicurezza di Fidenza e delle sue frazioni. Basta furti, basta risse e accoltellamenti in centro come nelle zone limitrofe: lo Stato deve tornare a farsi sentire!".
“Il nostro – prosegue – è un programma ricco, perché ci sono tante cose da fare di cui parleremo stasera: vere politiche sociali, aiuti economici e gli sgravi fiscali per le famiglie con il "Quoziente famigliare", passando per le proposte in campo agricolo per aiutare i nostri agricoltori e il piano straordinario per il commercio fidentino, che da anni ha perso competitività determinando una gravosa riduzione del valore degli immobili". Il turismo è un altro tema che sta molto a cuore al candidato sindaco Luca Pollastri, che ritiene debba essere "programmato di concerto con gli stakeholder e le associazioni di categoria. L’Outlet Fidenza Village deve rientrare in questa nuova strategia di marketing territoriale per garantire un maggiore flusso di turisti in visita a Fidenza città e nei suoi borghi. Turismo che si deve sviluppare anche grazie all’ambito culturale. Da docente e concertista a livello internazionale, pongo molta importanza alle attività culturali di cui ha estremamente bisogno il nostro territorio anche in chiave economica-turistica", conclude Pollastri (Rete Civica).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidenza, il candidato sindaco di Rete civica presenta il programma

ParmaToday è in caricamento