Domenica, 19 Settembre 2021
Politica Fontanellato

Fontanellato, il sindaco uscente Mattia Rivara: “Con Spinazzi per il bene della nostra comunità”

Rivara vuole rendere ancor più proficuo e soprattutto concreto il contributo personale che caratterizza il candidato della lista “Fontanellato Progresso”

Mattia Rivara, giovane ed apprezzato vice sindaco uscente, sarà al fianco di Luigi Spinazzi nella corsa elettorale al Comune di Fontanellato. L’entusiasmo e la dinamicità dimostrata finora nella funzione ricoperta e la sua consapevolezza della pratica amministrativa e dello stato attuale della progettualità amministrativa fanno di Rivara un elemento assolutamente prezioso per il governo del Comune. Rivara vuole rendere ancor più proficuo e soprattutto concreto il contributo personale che caratterizza il candidato della lista “Fontanellato Progresso” Luigi Spinazzi, già impegnato nella diffusione capillare alla cittadinanza della sua idea di buona gestione del territorio.

“Voglio continuare a lavorare per il mio paese – commenta Rivara – portando con me rinnovato impegno e pieno sostegno ad un candidato come Luigi Spinazzi che rappresenta, alla luce del suo impegno pubblico al Consorzio di Bonifica negli ultimi dieci anni e della sua brillante esperienza da imprenditore, un esempio di concretezza. Oggi più che mai il paese ha necessità di fatti e di persone pragmatiche che si mettano in gioco per questo scopo e Luigi ne è l’emblema a cui non voglio mancare di dare il mio pieno ed efficiente sostegno”.

E se Mattia Rivara, insieme ad altri qualificati sostenitori di “Fontanellato Progresso”, rappresenta un nuovo slancio della passata amministrazione, altri rilevanti nomi della società civile e delle professioni (che saranno presentati nei prossimi giorni) stanno unendosi con convinta partecipazione a Luigi Spinazzi per spingerlo alla vittoria nelle consultazioni di Ottobre.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontanellato, il sindaco uscente Mattia Rivara: “Con Spinazzi per il bene della nostra comunità”

ParmaToday è in caricamento