Fontanellato, "Insieme per cambiare": delusione nei confronti del sindaco

Dopo il rifiuto del sindaco Altieri a far partecipare una rappresentanza dei cittadini della frazione all’incontro tra il consiglio e la ditta ‘Boschi Food&Beverage’ sulla variante al Psc, che prevede la cessione della strada di Ghiara all’industria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

La lista civica ‘Insieme per cambiare’ esprime delusione e rammarico per il rifiuto del sindaco Domenico Altieri a far partecipare una rappresentanza dei cittadini della frazione all’incontro in programma domani, giovedì 14 luglio, tra il consiglio comunale e la ditta ‘Boschi Food&Beverage’ sulla variante al Piano Strutturale Comunale (Psc), che prevede la cessione della strada comunale di Ghiara all’industria.
La richiesta di un coinvolgimento, attorno a uno stesso tavolo, della cittadinanza coinvolta era stata formulata e protocollata dal nostro gruppo consiliare, perché si ritiene fondamentale, sul problema, stabilire un clima sereno tra tutte le parti, valutando ogni possibile soluzione alternativa all’unica finora presa in considerazione.
Un confronto senza cittadini non è democratico. Loro, autentico attore sociale insieme alla ‘Boschi’, devono essere partecipi. La presenza dei soli consiglieri comunali è accessoria.
Il diniego del sindaco è chiaro indice di ostilità al dialogo.
 

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento