menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo de Matteis, candidato alla Camera dei Deputati

Massimo de Matteis, candidato alla Camera dei Deputati

Fratelli D'Italia: “All'Università di Parma si fa propaganda elettorale mascherata da informazione”

Si chiedono questo Massimo De Matteis, presidente provinciale di Fratelli d'Italia e candidato alla Camera dei Deputati, e Michele Andreoli

“Il Rettore dell'Università di Parma è al corrente del fatto che negli spazi dell'ateneo si stia organizzando una propaganda elettorale mascherata da informazione?”. Si chiedono questo Massimo De Matteis, presidente provinciale di Fratelli d'Italia e candidato alla Camera dei Deputati, e Michele Andreoli, presidente provinciale di Gioventù Nazionale e membro del coordinamento di FDI Parma, dopo l'annuncio del confronto organizzato dall'Unione degli Universitari di Parma per mercoledì pomeriggio e che vedrà al tavolo gli esponenti di Partito Democratico, Potere al Popolo, Partito Comunista, Lega, Liberi e Uguali, + Europa con Emma
Bonino e Movimento 5 Stelle. 

“Non può sfuggire che il titolo “per un voto consapevole” dato all'evento sia quantomeno fuorviante visto che il confronto sarà tra ben sei esponenti del centrosinistra e una sola rappresentante del centrodestra – aggiunge Andreoli -. Abbiamo chiesto di rivalutare la composizione del tavolo, ma ci è stato risposto che non si potevano aggiungere altri componenti “per non tirarla troppo per le lunghe”. Se la richiesta di offrire agli studenti la possibilità di assistere ad un confronto politico equilibrato per formarsi un'idea propria e non guidata da altri viene considerato tirarla per le lunghe, allora lo scopo dell'incontro è già chiarito”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento