menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gambarini: "Abbassare l'età della punibilità per combattere il fenomeno delle baby gang"

La candidata di Forza Italia: "L'unico Governo che può farsi carico di tale iniziativa legislativa è un Governo di centrodestra"

"E' tempo di affrontare seriamente e con decisione il problema delle baby gang. Come? Approvando una legge che abbassi l'età dalla quale si può essere perseguiti penalmente e puniti. Purtroppo abbiamo a che fare troppo spesso con piccoli delinquenti in erba che, forti del fatto che non possono essere puniti per la loro giovane età, pensano di poter fare ciò che vogliono. E' un problema che affrontato con forza per evitare che la nostra società degeneri. L'unico modo per farlo è abbassare l'età della punibilità. L'unico Governo che può farsi carico di tale iniziativa legislativa è un Governo di centrodestra. Tutta la mia solidarietà va ai due poliziotti aggrediti. Servono pene esemplari e certe per chi aggredisce pubblici ufficiali che altro non fanno che fare il loro lavoro per garantire la nostra sicurezza e la nostra tranquillità. Compito di chi governa è quello di mettere la forze dell'ordine nelle condizioni di svolgere al meglio il loro importante compito". Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, candidata alla Camera per Forza Italia nel collegio plurinominale di Piacenza Parma Reggio Emilia 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento