Politica

Senato e gioco d'azzardo: tra i 140 senatori che hanno votato c'è anche Pagliari

C'è anche il senatore del Pd di Parma Giorgio Pagliari tra i 140 senatori che hanno votato a favore dell'emendamento "grazie al quale -sostiene il Codacons- il Governo ridurrà i trasferimenti alle Regioni e agli enti locali che emanano norme restrittive contro il gioco d'azzardo"

C'è anche il senatore del Pd di Parma Giorgio Pagliari tra i 140 senatori che hanno votato a favore dell'emendamento  "grazie al quale -sostiene il Codacons- il Governo ridurrà i trasferimenti alle Regioni e agli enti locali che emanano norme restrittive contro il gioco d'azzardo".Istigazione al gioco d'azzardo e concorso in lesioni psichiche. Con queste accuse il Codacons ha deciso di denunciare i 140 senatori di Pd, Sc, Ncd e Gal. 

Per l'associazione "si tratta di una vera e propria istigazione al gioco d'azzardo, un gesto scriteriato da parte dei senatori che fa nascere più di un sospetto circa i rapporti tra la classe politica e le società del gioco, e impone alla magistratura di porre sotto indagine i singoli senatori che con il loro voto hanno deciso di gettare migliaia di cittadini in pasto alle dipendenze da gioco in un paese come l'Italia in cui il gioco è una vera e propria emergenza, con costi sociali pari a 7 miliardi di euro all'anno, punire gli enti locali che cercano di tutelare i cittadini e limitare l'insorgenza delle ludopatie può configurare veri e propri reati".

gioco-azzardo-pagliari-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senato e gioco d'azzardo: tra i 140 senatori che hanno votato c'è anche Pagliari

ParmaToday è in caricamento