Politica

Grillo risponde a Pizzarotti: 'Chi è scontento non è già del Movimento'

Dopo le critiche di diversi esponenti del Movimento di Parma, a cominciare dai due big Federico Pizzarotti e il capogruppo in Consiglio comunale Marco Bosi arriva la risposta di Grillo che sa di scomunica

Beppe Grillo a Parma

Europee e liste a 5 Stelle. Dopo le critiche di diversi esponenti del Movimento di Parma, a cominciare dai due big Federico Pizzarotti e il capogruppo in Consiglio comunale Marco Bosi, oltre che di esponenti locali e di altri consiglieri comunali, la risposta nemmeno troppo indiretta arriva dal leader. L'ex comico genovese, ora capo politico del Movimento 5 Stelle a Catania, ha dichiarato, secondo quanto riportato da Repubblica: "Chi è scontento non è già del Movimento. La mia attività prosegue anche se non ho una poltrona".

E il riferimento è a chi quella poltrona ce l'ha, almeno a livello locale. Il sindaco Pizzarotti, ieri a Bologna, aveva espresso forti perplessità sulle modalità di scelta dei candidati per le Europee: "C'è gente che non abbiamo mai visto. È vero- ammette Pizzarotti- che in questi casi sono temi europei, però' l'attivismo, che è' sempre stato una delle basi fondanti del Movimento, in questo modo viene un pò fatto cadere". Prima delle dichiarazioni del sindaco il capogruppo Marco Bosi aveva pubblicato sul suo blog, in merito ai candidati: "Molti non hanno mai partecipato attivamente". Alex Mallozzi aveva affidato le sue riflessioni a Facebook: "Chiunque può essere iscritto al blog da anni e non aver mai alzato il sedere dal divano in questi anni, potrebbe non aver mai partecipato a nessuna iniziativa e noi lo mandiamo in Europa?"“

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grillo risponde a Pizzarotti: 'Chi è scontento non è già del Movimento'

ParmaToday è in caricamento