menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soragna, i comunisti 'conquistano' il Palazzo

Più di 500 persone hanno partecipato alla marcia per il rispetto dei diritti costituzionali per chiedere il ritiro della mozione che mette al bando i simboli e l'ideologia comunista

Una mozione per mettere al bando i comunisti. Non era mai successo: mai nessun consigliere comunale di destra o di estrema destra era arrivato a tanto. A Soragna invece è successo: una mozione, proposta dalla consigliere di 'Soragna ci lega' Maria Pia Piroli che è stata votata anche dal sindaco leghista Salvatore Iaconi Farina ed impegna il primo cittadino ad "avanzare al Governo la richiesta di perseguire penalmente con pene severe chiunque propaganda le immagini o i contenuti propri del partito Comunista". Il comportamento è punibile anche se commesso "attraverso la riproduzione, distribuzione, diffusione o vendita di beni raffiguranti, persone, immagini o simboli a essi chiaramente riferiti, ovvero ne richiama pubblicamente la simbologia o la gestualità, con pena aumentata se il reato dovesse avvenire per via informatica (es. Facebook, Twitter, Instagram)". 

La 'Marcia per il rispetto dei diritti costituzionali' che si snodata ieri, 7 ottobre,  lungo le strade del paese ha visto la partecipazione di più di 500 persone: esponenti dei partiti di sinistra, Pci, Rifondazione Comunista, Partito Comunista, Sinistra Italiana, Partito Democratico, delle associazioni, dell'Anpi provinciale, dell'Anpi di Soragna, del Comitati in difesa della Costituzione, del sindacato Usb e Cobas, del Comitato Antifascista e Antimperialista di Parma. Hanno cantato le canzoni partigiane, ricordando il contributo essenziale del Partito Comunista nella lotta di liberazione dal nazifascismo e nella Resistenza, ricordando il rispetto dei valori garantiti dalla Costituzione, mettendo in guardia poi da iniziative come quella della consigliera leghista. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento