rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Politica

I Giovani Democratici di Parma: "Cittadinanza onoraria per i nati in Italia da genitori stranieri"

"Vogliamo introdurre la nostra proposta sullo Ius Soli onorario venga inserita nello Statuto del Comune"

"Negli scorsi mesi abbiamo immaginato la Parma del futuro con tante e tanti giovani della nostra città: residenti e fuorisede, “pramzàn dal sas” e nuovi parmigiani, italiani di seconda generazione e italiani senza cittadinanza. Abbiamo scritto un documento e al primo punto abbiamo detto: Parma deve essere città dei diritti".

I Giovani Democratici di Parma rilanciano la proposta di inserimento dello Ius Scholae nello Statuto del Comune e la Cittadinanza onoraria per i minori nati in Italia da genitori stranieri. "Per questo - si legge nel comunicato - tra i punti abbiamo inserito una proposta chiara: chi nasce e studia in Italia è italiano. È questo l'intervento dei Giovani Democratici di Parma, che già nelle scorse settimane avevano preso una netta posizione su un tema molto sentito dalle nuove generazioni. “Chiediamo che il Consiglio comunale discuta l’inserimento del principio dello Ius Soli nello Statuto del Comune di Parma e il riconoscimento della cittadinanza onoraria ai minori nati in Italia, da genitori stranieri, e che abbiano completato almeno un ciclo di formazione scolastica in Italia. Un atto, simbolico, col quale lanciare un messaggio forte, dalle città al Parlamento: è necessario approvare presto la proposta di legge sullo Ius Scholae.

Un impegno che avevamo già preso nell’Agorà Democratica organizzata dai noi a novembre scorso sul tema, con tante e tanti attivisti per la cittadinanza. Nei prossimi giorni invieremo la nostra proposta a tutti i consiglieri e a tutte le consigliere comunali affinché si vada spediti e presto verso l’approvazione di questa modifica statutaria, a partire dal suo inserimento all’interno delle linee programmatiche 2022-2027 della Giunta comunale presentate ieri dal Sindaco Michele Guerra in Consiglio comunale". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Giovani Democratici di Parma: "Cittadinanza onoraria per i nati in Italia da genitori stranieri"

ParmaToday è in caricamento