rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Incontro dell'Udu con i candidati, l'Università: "L'Ateneo è uno spazio di confronto libero e aperto"

"L’Università – sia pure vigilando sulla liceità degli eventi organizzati al suo interno – non può e non vuole entrare nel merito di attività organizzate direttamente dalle associazioni degli studenti"

L'Università di Parma interviene in merito all'incontro promosso dall'Unione degli Universitari in via d'Azeglio, dopo le polemiche e la denuncia di Fratelli d'Italia. "In relazione ad articoli usciti su alcuni organi di stampa -si legge in una nota- circa l’incontro con alcuni candidati alle elezioni politiche organizzato dall’Unione degli Universitari – Udu Parma per domani, mercoledì 21 febbraio, alle 16 nell’Aula Ferrari del Plesso D’Azeglio, l’Università di Parma desidera precisare quanto segue. L’Università di Parma ospita e dà spazio ai dibattiti organizzati dalle associazioni degli studenti sulle tematiche più diverse. Nella fattispecie, l’incontro con alcuni candidati alle elezioni politiche in programma per domani, mercoledì 21 febbraio, alle 16 nell’Aula Ferrari del Plesso D’Azeglio, è stato appunto organizzato da un’associazione studentesca (l’Unione degli Universitari – Udu Parma), che ha direttamente gestito e deciso gli interventi delle varie rappresentanze politiche. Il tutto è avvenuto in piena autonomia, come del resto deve essere, in quanto l’Università – sia pure vigilando sulla liceità degli eventi organizzati al suo interno – non può e non vuole entrare nel merito di attività organizzate direttamente dalle associazioni degli studenti, ribadendo ancora una volta il suo status di luogo di confronto libero e aperto". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro dell'Udu con i candidati, l'Università: "L'Ateneo è uno spazio di confronto libero e aperto"

ParmaToday è in caricamento