rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

L'assessora Lori: "A Parma il Partito Democratico recupera"

"Rispetto al 2019 circa 1800 voti che, a fronte del calo generalizzato dell’affluenza, rappresenta un dato significativo"

"Con oltre 716mila voti, e una percentuale del 36,11%, il Partito Democratico si conferma saldamente la prima forza politica dell’Emilia Romagna, contribuendo a trainare il partito a livello nazionale ad un ottimo 24,08%. A Parma il Partito Democratico recupera, rispetto al 2019 circa 1800 voti che, a fronte del calo generalizzato dell’affluenza, rappresenta un dato significativo. Di contro, nel nostro territorio si registra complessivamente un calo dei voti, in termini assoluti, per Fratelli d’Italia e Lega Nord. Il risultato del PD premia il lavoro incessante di tanti, ed una presenza di tanti amministratori che, ad ogni livello, contribuiscono a fare dell’Emilia Romagna una regione tra le più avanzate d’Europa, dall’economia alla tutela dei diritti delle persone. Il Partito Democratico si conferma quindi il più solido argine contro le destre più estreme, che purtroppo avanzano in Europa, e che continueremo a contrastare con determinazione anche in futuro". Così l'assessora Barbara Lori sulle elezioni europee.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessora Lori: "A Parma il Partito Democratico recupera"

ParmaToday è in caricamento