Fidenza approva una mozione contro i gruppi neofascisti

La Cgil: "Guardiamo a queste iniziative di gruppi consiliari e amministrazioni pubbliche con estremo favore"

Il Consiglio Comunale di Fidenza ha approvato una mozione contro i totalitarismi ed in partcicolare i fascismi. La Cgil di Fidenza commenta con favore l'iniziativa: "Lo scorso giovedì 22 marzo il Consiglio Comunale di Fidenza ha approvato una mozione sulle misure di prevenzione della propaganda totalitarista. Si tratta di una mozione contro ogni fascismo e di contrasto all’intensificarsi di fenomeni e manifestazioni di gruppi chiaramente ispirati al fascismo e ai suoi più bassi istinti, che, soprattutto grazie ad un uso distorto dei social, finiscono per diffondere un’idea di società in apertissimo contrasto con quanto la CGIL promuove statutariamente e nella pratica quotidiana.

La CGIL territoriale guarda quindi a queste iniziative di gruppi consiliari e amministrazioni pubbliche con estremo favore, rappresentando queste una reazione adeguata e, comunque, una delle poche democraticamente perseguibili, alla follia che tende a fare dell’odio, in ogni sua declinazione, la matrice politica di molto agire sociale.

Siamo convinti che la storia non si ripeta mai con dinamiche identiche, il perseguire però tale follia da parte di questi groppuscoli più o meno organizzati, contribuisce a rendere il nostro un Paese inadeguato alle sfide che la modernità impone.

Siamo convinti pure che ogni Istituzione democratica dovrebbe nettamente distinguersi da pratiche, idee e obiettivi politici che non rappresentano affatto una opinione tra le tante, ma semplicemente di democratico non hanno nulla, quindi, applicando semplicemente i dettami costituzionali, le opinioni chiaramente fasciste vanno considerate reati,a maggior ragione in un Paese che ha fatto dell’antifascismo il suo principale principio costituzionale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento