menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega, Cavandoli lascia la guida del gruppo in Consiglio: al suo posto Occhi

La neoparlamentare: ”Lavorerò per Parma, in Consiglio e in Parlamento"

“La nostra città e il nostro territorio hanno bisogno di Sicurezza, Sviluppo, certezze per il futuro. Per questo, lavorerò in Parlamento come in Consiglio comunale, ma, per ovvi motivi organizzativi, non sarò più capogruppo. La responsabilità di guidarci in Consiglio passa Emiliano Occhi, di cui tutti conoscono le capacità e l’amore per la città. Gli faccio i complimenti e gli auguri di buon lavoro”, così Laura Cavandoli neoeletta in Parlamento e fino ad oggi capogruppo della Lega in Consiglio comunale, spiega il passaggio di consegne a Emiliano Occhi che da oggi guiderà i consiglieri leghisti, Cavandoli compresa, in Piazza Garibaldi.

“Non è una rinuncia, ma un rilancio – aggiunge Cavandoli, che spiega -: coordinare il lavoro del gruppo è attività impegnativa, Emiliano la svolgerà nel migliore dei modi. In questo modo potrò fare meglio sia il  consigliere che il parlamentare. Per esempio, giovedì sono programmate sia la Conferenza dei capigruppo a Parma che la seconda seduta della Camera a Montecitorio, non avrei potuto presenziare a entrambe. Bisogna iniziare a dare risposte al Paese: Sicurezza, Lavoro, riduzione delle tasse sono battaglie prioritarie sia a livello locale che nazionale.”

Emiliano Occhi, classe ’77 geologo, è segretario provinciale della Lega Nord, con lui eletti 4 sindaci nel parmense e 4 parlamentari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento