menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Lega Nord torna in via Mazzini - Campari: 'Noi non taciamo'

Dopo l'aggressione denunciata dagli esponenti della Lega Nord ai danni del loro banchetto in via Mazzini i militanti del Caroccio tornano in centro con un banchetto, in occasione del'inizio del tesseramento per il nuovo anno

Dopo l'aggressione denunciata dagli esponenti della Lega Nord ai danni del loro banchetto in via Mazzini i militanti del Caroccio tornano in centro con un banchetto, in occasione del'inizio del tesseramento per il nuovo anno. 

Partirà sabato 16 gennaio il tesseramento 2016 per la Lega Nord Parma. I militanti del Carroccio allestiranno il classico “banchetto” sotto i portici di via Mazzini dalle 14,30 alle 18,30. A comunicarlo in una nota è il Segretario cittadino del Carroccio, Maurizio Campari, aggiungendo che “Vi sono momenti, nella Vita, in cui tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo. E' la frase di Oriana Fallaci che il segretario della Lega Nord Matteo Salvini ha scelto per il biglietto di auguri di Natale. Tacere oggi, come disse Oriana Fallaci, è una colpa, e domani potrebbe comportare ben più gravi conseguenze, potrebbe essere la causa della perdita della nostra identità e delle nostre libertà. La Lega Nord fa proprio questo, non tace. Restare passivi, adagiarsi nelle lamentele non serve, oggi è necessario fare sentire la nostra voce, per riprenderci quello che di diritto è ancora nostro. Da soli siamo piccoli, ma insieme possiamo fare molto.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

  • Cronaca

    Covid: a Parma quasi 48 mila vaccinati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento