Leoluca Orlando (Idv): "Dal sindaco un insulto alla città"

Nota del portavoce dell'Italia dei Valori sull'intitolazione del Parco Falcone Borsellino a Vianello-Mondaini

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Con la decisione di intitolare il parco della città alla coppia Vianello-Mondaini, sfrattando di fatto Falcone e Borsellino, il sindaco di Parma ha insultato l'indimenticabile duo televisivo, i cittadini di Parma e tutti i fedeli servitori dello Stato". E' quanto afferma in una nota il portavoce dell'Italia dei Valori, Leoluca Orlando. "La scelta del primo cittadino è un'ulteriore provocazione verso gli abitanti di Parma che da mesi protestano denunciando lo scandalo corruzione e la questione morale dell'amministrazione comunale", sottolinea Orlando. "Vogliamo sperare che il sindaco di Parma riconosca l'errore della sua scelta e provveda diversamente a ricordare la coppia Vianello Mondaini che non meritava di essere tirata in ballo in questa incresciosa vicenda", conclude.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento