Politica

Lotta alla droga, Forza Italia: "Azioni per garantire più sicurezza e progetti per ridurre la richiesta di stufacenti"

La nota di Francesca Gambarini e Elisabetta Isi

"Parma, soprattutto nei weekend, continua ad essere invasa dagli spacciatori. E' un problema di difficile risoluzione sia di sicurezza, sia sociale. Il fenomeno va contrastato sia con azioni mirate ad aumentare la pubblica sicurezza, sia con progetti di ampio respiro volti a ridurre il consumo". Lo scrivono in una nota Francesca Gambarini e Elisabetta Isi, rispettivamente commissario provinciale e comunale di Forza Italia. "Per esempio, in collaborazione con la Questura, si dovrebbe aumentare la presenza delle forze dell'ordine nelle zone (come appunto viale Vittoria), provando ad organizzare presidi fissi nei weekend con il coinvolgimento sia della Polizia municipale sia delle forza dell'ordine. Parallelamente serve capire perché la richiesta di droga è così alta e lavorare di conseguenza coinvolgendo tutti i soggetti interessati, dalle istituzioni, al mondo della sanità, al volontariato. Nella nostra città, infatti, sembra ci sia una domanda molto forte ed è qui che si dovrebbe focalizzare l’attenzione, studiando e proponendo progetti e idee per aiutare le persone a uscire dalla tossicodipendenza. Ridurre la domanda vorrebbe dire contrastare la criminalità, il riciclaggio di danaro e l’economia sommersa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla droga, Forza Italia: "Azioni per garantire più sicurezza e progetti per ridurre la richiesta di stufacenti"

ParmaToday è in caricamento