menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Corteo per il Primo Marzo dei migranti

Corteo per il Primo Marzo dei migranti

Migranti, Villani attacca la Boldrini: "Accoglienza indiscriminata mette a rischio l'identità nazionale"

"Quelle della Boldrini sono affermazioni di vergognosa demagogia". Così il Consigliere regionale di Forza Italia Luigi Giuseppe Villani ha commentato le dichiarazioni della presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini

“Quelle della Boldrini sono affermazioni di vergognosa demagogia”. Così il Consigliere regionale di Forza Italia Luigi Giuseppe Villani ha commentato le dichiarazioni della presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini per cui vi sarebbe contraddizione tra i servizi di lusso riservati ai turisti e l’accoglienza ai migranti. “Non bastava la Kyenge da Ministro a portare avanti la politica della porte aperte a chiunque, ora ci si mette pure la terza carica dello stato. È inconcepibile che una così importante istituzione di questo paese non comprenda che l’accoglienza indiscriminata agli immigrati mette a rischio sia la tenuta economica e sociale sia la stessa identità nazionale e che faccia demagogici paragoni che mettono in cattiva luce una delle migliori fonti di sviluppo nella comunità nazionale, quale è il turismo. Quanto affermato dimostra che la Boldrini non è in sintonia con la stragrande maggioranza degli italiani che dovrebbe rappresentare e credo sia un bene che si riconsideri la sua adeguatezza a ricoprire un ruolo istituzionale così importante”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento