menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moni Ovadia a Parma: "Potere al Popolo è l'unica prospettiva per il presente ed il futuro"

L’attore, drammaturgo e scrittore ha fatto tappa a Parma, prima dello spettacolo in programma qualche ora dopo a Fidenza

«È l’unica prospettiva per il nostro presente e il nostro futuro. Per questo sostengo Potere al Popolo: il resto è un gioco delle parti trito e consunto». Alle 18.00 di ieri, la sala della Giovane Italia ha esaurito tutti i posti a sedere e decine di persone decidono comunque di rimanere in piedi per ascoltare le parole di Moni Ovadia. L’attore, drammaturgo e scrittore fa tappa a Parma, prima dello spettacolo in programma qualche ora dopo a Fidenza, per portare il suo sostegno alla nuova lista di movimento e ai cinque candidati di Parma (Andrea Bui, Margherita Becchetti, Stefano Carosino, Emilio Rossi e Nicoletta Ariosi). Un discorso a braccio di oltre un’ora in cui Ovadia non usa mezzi termini e non fa sconti a nessuno: dai moderati che vogliono mantenere lo status quo ai nuovi fascismi. I tanti applausi, a quella che qualcuno ha definito poi una vera e propria lectio magistralis, sono gli applausi dei disillusi che hanno ritrovato un motivo per tornare a votare.

«Anch’io avevo deciso di non votare – dice Ovadia – come ormai faccio da anni: sarei andato al seggio perché è mio diritto, ma non avrei votato perché nessuno mi rappresentava. Poi ho conosciuto Potere al Popolo e mi sono convinto immediatamente che fosse non solo l’unica forza politica in cui riconoscersi, ma un movimento per cui esporsi in prima persona. Finalmente la grande risorsa di energia che sono i centri sociali e i movimenti in Italia ha deciso di uscire da quella chiusura ideologica per cui candidarsi era visto come un tradimento. E così ora possiamo davvero puntare a una reale trasformazione della società».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento