Caos in Parlamento, i 5 Stelle di Parma: "Non siamo nè eversivi, nè fascisiti, nè nazisti"

"In riferimento ai recenti fatti accaduti -si legge in una nota- il gruppo Consiliare di Parma, tramite questo comunicato, si dissocia da qualsiasi forma di violenza fisica o mediatica. Riteniamo sia da censurare il comportamento del questore Dambruoso"

"In riferimento ai recenti fatti accaduti -si legge in una nota del Movimento 5 Stelle di Parma- il gruppo Consiliare di Parma, tramite questo comunicato, si dissocia da qualsiasi forma di violenza fisica o mediatica. Riteniamo sia da censurare il comportamento del questore Dambruoso, il quale ha usato violenza fisica su una deputata, commettendo un’azione gravissima. Ci preme sottolineare che in questo caso tutti sembrano aver già dimenticato l’accaduto e, a nostro parere, probabilmente questa improvvisa amnesia è dovuta all’appartenenza di Loredana Lupo al Movimento 5 Stelle. Allo stesso modo tutti noi concordiamo nel ritenere di pessimo gusto e a dir poco inaccettabili gli insulti apparsi sul blog di Beppe Grillo in quanto si discostano dal nostro modo di fare politica e dalla nostra etica. Ciò che a noi pare oltremodo grave e strano è che si parli solo ed esclusivamente delle offese ricevute dalla Presidente Boldrini, dimenticando quelli che Lei stessa ha rivolto a circa nove milioni di cittadini nel corso di una trasmissione televisiva, durante la quale ha definito potenziali strupratori i lettori del blog di Grillo!

Cosa dire, inoltre, dello spiegamento di forze attuata in tutti i Tg e talk show, dove veniamo descritti dal presidente Letta e da "autorevoli commentatori" come eversivi, fascisti e nazisti? Noi del gruppo Consiliare M5S di Parma, persone elette a rappresentanza dei cittadini della nostra città, non siamo né eversivi, né fascisti, né nazisti e ci indigniamo nel vedere il nostro nome ingiustamente infangato e accostato a definizioni che ne inficiano la nostra integrità e moralità.

Se il Presidente della Camera, terza autorità dello Stato, non riesce a discernere i commenti di un manipolo di incivili dalla volontà politica espressa da nove milioni di cittadini non solo dimostra limiti preoccupanti, ma ci sembra non interpreti degnamente il proprio ruolo, che dovrebbe essere super partes. Alla luce di queste esternazioni e della gestione perlomeno discutibile dei lavori parlamentari, ci chiediamo se la Presidente Boldrini abbia l'autorevolezza e l'imparzialità necessaria a ricoprire in modo adeguato la sua importante carica. Risulta alquanto paradossale, per quanto ci riguarda, sentirsi dire che siamo sovversivi da chi, fino a poco tempo fa, ha governato e legiferato con partiti secessionisti.

Ci rendono orgogliosi, al contrario, le parole del giudice della Corte Suprema di Cassazione Ferdinando Imposimato, il quale, pur non essendo un nostro militante, indica nel M5S "quello che più di tutti si ispira al principio fondante della nostra Costituzione, della democrazia e dello stato di diritto; quello dell'uguaglianza." Sono questi ultimi i nostri valori e li difenderemo ad ogni costo, augurandoci che al più presto l'interesse dei media torni ad occuparsi di politica vera e delle scelte che questo parlamento sta attuando, lasciando che il dibattito sia democratico e civile. Speriamo, infine, che in futuro si eviti di utilizzare mezzi come la ghigliottina poiché in questo caso sì che ci ritroveremmo sotto un regime". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento