Appello dei giovani per Patrizia Maestri: "Spazio per le nostre idee"

In vista delle Primarie del 30 dicembre alcuni giovani hanno firmato un appello per la candidata ex segretaria generale della Cgil di Parma: "Conosce la questione generazionale, l'ha sempre affrontata con forza"

Primarie parlamentari del Pd. Appello di alcuni giovani a favore di Patrizia Maestri, ex segretaria generale della Cgil di Parma e ora candidata per le consultazioni del 30 dicembre. "Siamo studenti universitari -si legge nell'appello- dottorandi, giovani lavoratori (molti purtroppo precari) e giovani disoccupati che vedono ogni giorno la salita farsi più lunga e difficile, l’ascensore sociale scomparire, l’istruzione superiore trasformarsi in un affare per pochi, la disoccupazione giovanile aumentare vertiginosamente.

Sappiamo cosa significa studiare senza certezze economiche e senza una borsa di studio che in base alla costituzione ti spetterebbe e siamo consapevoli che solo un paese che investe sul welfare universitario, che apre l’accesso agli studi superiori, che punta sulla formazione delle nuove generazioni crede veramente nell’uscita dalla crisi, nello sviluppo frutto dell’innovazione, del progresso tecnologico e sociale.

Sappiamo cosa significa finire l’università e ritrovarsi in un mondo del lavoro cui il più delle volte non interessano le tue competenze e le tue idee, ma solo la possibilità di sfruttarti e poi metterti da parte, di sottopagarti perché “tanto sei giovane e devi fare esperienza”, e siamo consapevoli che se non si valorizza il lavoro giovanile e non si abbatte la precarietà, se non si tutelano fortemente coloro che adesso entrano nel mercato del lavoro siamo destinati ad uno stallo ed una regressione senza fine.

Siamo giovani che, nonostante tutto, vogliono ancora credere nel proprio futuro e nel futuro del proprio paese perché sappiamo che la via d’uscita esiste e consiste nella volontà di porre davanti a tutto investimenti nella conoscenza e nel mondo del lavoro giovanile. Vogliamo avere spazio per le nostre idee e le nostre capacità. Vogliamo che il rinnovamento parta da questo, e che non sia sbandierato come un solo fatto anagrafico.

Per tutti questi motivi sosteniamo con forza la candidatura di Patrizia Maestri alle primarie Del PD per il parlamento. Patrizia conosce la questione generazionale l’ha sempre affrontata con forza in tutti i suoi incarichi, prima con la delega ai giovani per la Cgil, poi nel sindacato dei pensionati proprio nel momento in cui il governo Berlusconi tentava di porre le generazioni le une contro le altre sui temi del sociale e del lavoro. Infine come segretaria generale della Cgil ha rappresentato tutti i giorni quei valori e quelle pratiche che nel sindacato esistono ed è ora che si portino concretamente in politica, fino al parlamento. Patrizia siamo con te!"

I FIRMATARI. Virginia Villani, Pierangelo Sabatino, Tommaso Poletti, Amadasi Elisa, Barbera Salvatore, Bardi Giuliano, Bernardi Matteo, Bona Emanuele, Brescia Ornella, Bussolati Alessandra, Canali Alessandro, Castaldo Matteo, Cavatorti Chiara, Cavellini Marco, Concari Luca, D'Agostino Paolo, D'Agostino Antonio, Del Monte Davide, Didio Giuliano, Eman Thomas, Favasuli Jonathan, Festa Lucia, Francesi Alessandro, Frati Sofia, Furlotti Giulia, Galati Emiliana, Goretti Andrea, Grazzi Niccolò, Greco Alessandro, Guarnieri Giorgio, Kemdoum Tchoupa Fils Bertin, Losi Giulia, Mantini Antonio, Marchini Laura, Mariani Flavio, Mele Roberto, Memoli Mariocarlo, Micol Laura, Montanari Oreste, Negro Federica, Nicoli Gabriele, Olivier Andrea, Pelagatti Francesco, Pelagatti Lorenzo, Ponte Simona, Porcari Giacomo, Ragone Francesco, Rizzo Vincenzo, Roncai Giorgio, Rossi Attilio, Rovino Alessio, Sardella Rosy, Scuccimarra Gianluca, Simeu Patrice Merlin, Soncin Melania, Spaggiari Marco, Tinelli Giancarlo, Tria Michelangelo, Vinci Angela, Zambelli Nicola

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento