menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Per i disabili mancavano 180 mila euro, ora si rifà la fontana di barriera Repubblica"

L'intervento di Giuseppe Pellacini contro il sindaco Pizzarotti

"Pizzarotti ha creato problemi -sottolinea il consigliere Giuseppe Pellacini- solo per dimostrare di avere la soluzione ma stavolta non ha scuse. Tutti ricordano la fiaccolata dei Genitori Infuriati del gennaio 2015 per i tagli ai servizi dei disabili, la gente scese in strada dopo qualche mese di protesta e dalla fiaccolata i problemi andarono avanti per mesi. 

“Non ci sono soldi, ci sono anche i tagli di governo” abbiamo sentito tutti ripetere all’infinito la tiritera di Pizzarotti e dell’Assessore Rossi. Di fatto il problema erano 180mila euro che il Comune non voleva reperire da nessun altra parte. Passa il tempo e arriva la campagna elettorale così, per rifarsi un po’ il look, si spendono 150mila euro per la fontana di barriera Repubblica. Saranno stati proprio necessari? Impellenti? Leggo sul giornale che verranno messi fari a led, nuovi regolatori. Intanto vedo che all’interno del cantiere hanno sfondato tutta la pavimentazione, lavoro non da poco. Non si poteva fare solo la normale manutenzione? 

Per rendere la cifra tonda dei 180mila euro mancano all’appello i 30mila euro che l’Assessore Rossi deve ridare al Comune, almeno si presume visto che il Sindaco emula Grillo e non risponde. La richiesta di verifica del pagamento a seguito della decisione della Corte dei Conti è stata fatta mesi fa ma di risposte nemmeno l’ombra, evidentemente rovinerebbe la campagna elettorale ammettere che l’Assessore è stato scelto per una causa contro il Comune che poi ha “perso” e deve rendere il denaro. Intanto non lo rende o ci sarebbe già stata una risposta.

Un ultimo appunto, qualche giorno fa sono stati inaugurati gli alloggi ERS di Vicofertile che questa Amministrazione vuol far passare come suoi mentre non ha mosso nemmeno un dito nel settore edilizia pubblica. Il progetto era completato all’80 percento al momento dell’insediamento di Pizzarotti, vien da chiedersi come mai viene concluso solo ora dopo quattro anni. Già, non ci pensavo più, c’è la campagna elettorale e bisogna far vedere di aver fatto qualcosa anche se questa Amministrazione non ha mosso nemmeno un dito in nessun settore"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento