Pizzarotti: "Abbiamo salvato la nostra città dal fallimento"

Il sindaco di Parma e presidente di Italia in Comune: "Rimbocchiamoci le maniche"

Federico Pizzarotti, sindaco di Parma e presidente di Italia in Comune ha scritto un post su Facebook sui risultati raggiunti dalla sua amministrazione comunale. "Rimbocchiamoci le maniche, abbiamo protetto la nostra città dal fallimento, riducendo il debito del 60%. Abbiamo difeso la qualità della vita, non alzando le tasse locali ma garantendo gli stessi servizi: siamo tuttora nella top ten delle città italiane. 
Protetto i diritti civili dei parmigiani, che qui possono vivere la loro vita amando chi vogliono amare. Conservato le radici di #Parma, diventando per la prima volta Capitale Italiana della Cultura 2020.
Salvaguardato l'ambiente, riducendo il consumo di suolo: siamo diventati la prima città italiana. Infine, abbiamo protetto il lavoro e le nostre imprese, non rinunciando mai ad investire sullo sviluppo sostenibile e sul rilancio delle periferie.
Facciamo in modo, con pragmatismo, di dare risposte ai problemi. Senza slogan, semplicemente rimboccandoci le maniche". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • Macellaio 'infedele' cambia le etichette sulla carne per pagare meno: 35enne denunciato per furto

  • Si schianta in moto contro un muretto di fronte alla Metro: muore 40enne

  • Lavoro nero e scarse condizioni igieniche: i Nas chiudono un ristorante

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Maxi blitz contro la 'chiesa' con il culto di Gesù Bambino di Gallinaro: perquisizioni a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento