Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Comune, risparmi in vista? 15mila euro in più per sindaco e assessori

A tanto ammonterebbe l'aumento della cifra destinata al fondo per i rimborsi spese, a confermarlo ci sarebbe una delibera del 28 giugno firmata dall'assessore Gino Capelli: 9.600 euro per il contratto di un interinale

Pizzarotti con l'assessore Capelli

Pizzarotti ha annunciato un forte risparmio per i conti del Comune. Ma per ora vanno contati 15 mila euro in più. A tanto ammonterebbe infatti l'aumento della cifra che viene utilizzata per il rimborso spese e le indennità degli amministratori, stabilito da una recente delibera, datata 28 giugno, firmata dell'assessore al Bilancio Gino Capelli. Lo rende noto l'agenzia Dire. In particolare i 15 mila euro rientrano nel capitolo “organi istitiuzionali: rimborso spese forzose e indennità di missione a sindaco e assessori”.

Vengono inoltre stanziati, secondo quanto si legge nella delibera, altri 9.600 euro per la proroga di un contratto di una lavoratore interinale del servizio patrimonio per il periodo luglio/settembre 2012. Il motivo? "Il picco d’attività connesso al piano di ristrutturazione e riordino complessivo delle società partecipate" si legge nella stessa delibera.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, risparmi in vista? 15mila euro in più per sindaco e assessori

ParmaToday è in caricamento