menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzarotti: "A Conte direi scappa finchè puoi, a gambe levate"

Il primo cittadino di Parma intervistato durante la trasmissione 'Un giorno da pecora' di Radiouno. "Di Maio al Ministero del Lavoro? Per uno che non ha mai lavorato..."

Federico Pizzarotti, sindaco di Parma ed ex esponente del Movimento 5 Stelle è stato intervistato durante la trasmissione radiofonica 'Un giorno da pecora' di Radiouno. Rispetto alla formazione del nuovo Governo e all'ipotesi di Giuseppe Conte come premier non ha dubbi. "A Conte direi scappa finchè sei ancora in tempo. Al primo Consiglio Europeo penseranno che sarà quello che anticipa il premier. Diranno: guardi si sposti che sta arrivando il premier italiano. E lui risponderà: 'Sono io'. E' questo il suo livello di conoscenza all'estero". E Di Maio al Ministero del Lavoro? "Per uno che non ha mai lavorato...". Poi ironizza su Alessandro di Battista: "Llui è il Che Guevara del M5S, lui incita la ribellione e Di Maio è al caldo dietro lo schermo. Diciamo - conclude - che Dibba è il Che e Di Maio Fidel Castro, con la barba". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento