menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzarotti lancia la battaglia contro i vertici del Movimento: "Ma questo è il posto giusto per me"

Il sindaco ospite di 'Fuori Onda' a La7 apre il confronto con Grillo e Di Maio ma ribadisce la sua volontà di essere presente nel Movimento: ""Aver tramandato la Casaleggio Associati di padre in figlio è una cosa che va discussa"

Il sindaco Federico Pizzarotti, che sta vivendo un'esposizione mediatica senza precedenti, superiore forse a quella vissuta in occasione del plebiscito per la sua elezione è stato ospite, domenica 15 maggio, della trasmissione Fuori Onda di La7. La verità di Pizzarotti è affidata alle sue parole a cominciare da questa dichiarazione: 'Il Movimento 5 Stelle è il posto giusti per me" come a mettere le cose in chiaro anche su un eventuale ricandidatura. Ed ora sembra sempre più vicino una spaccatura all'interno del Movimento o almeno un avvicinamento al sindaco di Parma 'sospeso' di una serie di personalità rilevanti del Movimento. E attacca Grillo "consigliato male" e Di Maio "Chi aveva l'incarico di seguire i Comuni non ha fatto bene il suo lavoro". "Le regole che mi accusano di non aver rispettato non esistono, non sono scritte da nessuna parte. Basterebbe che qualcuno venisse a Parma per parlare di persona. Nonostante queste parole l'idea del sindaco ora è quella di ricucire le ferite aperte all'interno del Movimento ma di non abbassare la testa, anzi. “Aver tramandato la Casaleggio Associati di padre in figlio è una cosa che va discussa, ma il ruolo svolto da Gianroberto Casaleggio, che ho conosciuto, per M5S, è fuori discussione. "Io lo dico da tempo: sarebbe bello avere un meetup nazionale, un incontro: quello che ci manca e' il rapporto umano, conoscersi e parlarsi, non puo' essere tutto affidato a una mail

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento