Polesine Zibello: Casa Pound in Consiglio a sostegno del sindaco Spigaroli

Polemiche per l'elezione di Gianluca Copelli del movimento neofascista nella maggioranza del neo sindaco e chef Massimo Spigaroli

Gianluca Copelli, esponente di Casa Pound, siederà nel nuovo Consiglio comunale di Polesine Zibello a sostegno del neo sindaco Massimo Spigaroli, noto chef che ha deciso per la prima volta di correre per le elezioni Amministrative con una lista civica. La polemica è stata lanciata da Lorenzo Lavagetto del Pd su Facebook. 

"Non ho dubbi sul fatto che il nuovo Sindaco di Polesine Zibello sia un convinto democratico. Me lo dice il fatto che opera da tempo in situazioni pubbliche nelle quali è attiva anche la regione Emilia Romagna, nonché il ruolo attivo che ha in collaborazioni con il Comune di Parma, dove mi sembra di capire sia nel comitato scientifico per Parma 2020 (ne esiste uno) e anche in iniziative finanziate da contributo comunale se ben ricordo. Proprio per questo sono certo che Sindaco e gruppo di maggioranza appena insediatosi a Polesine Zibello, che mi riferiscono essere una realtà civica che comprenderebbe anche il centro sinistra, troveranno subito il modo adeguato per risolvere una situazione ingiustificabile, mettendo il sig. casa pound fuori dalla maggioranza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Del resto come possa accadere che qualcuno o qualcosa che vorrebbe definirsi democratico, magari di "centro sinistra", possa trovarsi in una lista, o sugli stessi banchi con uno di casa pound non provo neanche a capirlo sperando almeno che nessuno delle "mie parti" abbia condiviso la scelta nel nome di una prospettiva di una vittoria a qualunque costo. A scanso di equivoci, non è un costo sopportabile e mi dissocio completamente.
Per il momento è tutto. #senzadime"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento