Primarie, la Pedemontana per Pier Luigi Bersani: nascono 5 comitati

Presentati i 5 comitati nati a Traversetolo, Collecchio, Felino, Montechiarugolo e Sala Baganza per il 25 novembre: "Promuoveremo partecipazione e riforme"

I comitati per Pier Luigi Bersani

"Scegliere un candidato premier autorevole e riformista, sostenere un programma forte “per ricostruire l’Italia” togliendola dalle secche dell’austerity e, soprattutto, restituire ai cittadini la possibilità di partecipare, con le primarie, ad una nuova stagione della politica". I comitati “Bersani 2013” della Pedemontana si sono presentatI nel corso di una conferenza stampa a Traversetolo, primo passo di un percorso aperto a tutti i cittadini e le cittadine che si stanno appassionando all'impegno di Pierluigi Bersani nelle primarie del centrosinistra del prossimo 25 novembre.

“La candidatura di Bersani – hanno dichiarato – diventa un’opportunità per tutta la Pedemontana (cuore economico e produttivo del parmense), chiamata a contribuire alla stesura della proposta politica del candidato premier, partendo dalle peculiarità del nostro territorio e dal bisogno che abbiamo di riforme che affrontino le profonde trasformazioni sociali e produttive in atto e che ripensino un efficace sistema del welfare. Più in generale, Bersani è il premier giusto per ridare all’Italia un Governo politico, progressista e democratico, capace di superare la fase del rigore – pagata troppo spesso dai cittadini più deboli – e di ricostruire una società più giusta, equa e ricca di possibilità”.

Alessandra Bussolati, 29 anni, libera professionista, sarà portavoce e coordinatrice unitaria dei cinque comitati: “Puntiamo su Bersani per costruire il rinnovamento – spiega Bussolati –. Un rinnovamento onesto e lontano dai giovanilismi di propaganda, inteso, piuttosto, come il giusto incontro tra generazioni differenti, tra esperienza e novità. Ovvero – continua – tra la buona pratica politica e amministrativa di chi, da anni, lavora per lo sviluppo del nostro comprensorio e la spontaneità, la freschezza, di chi da poco tempo ha scelto di interessarsi alla propria comunità, non solo quella politica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci impegneremo – conclude Bussolati – affinché le primarie siano percepite come un’occasione per i tanti che nella Pedemontana operano a servizio della cosa pubblica, dimostrando un profondo senso civico”. Bussolati e tutti i volontari dei Comitati “Bersani 2013” hanno posto più volte l’accento sulla eccezionalità “delle primarie del 25 novembre, una grande occasione per riavvicinare la politica alla società e per rimettere al centro del dibattito temi forti di un programma di governo “per ricostruire l’Italia”: crescita, partecipazione e trasparenza. La risposta migliore alle scorciatoie della demagogia e dell’antipolitica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento