rotate-mobile
Politica

Prospettiva, Nouvenne a Vignali: "Basta denigrare la città, faccia la sua parte"

Il capogruppo di Prospettiva in Comune: "Invece di mettere in cattiva luce Parma dovrebbe farsi portavoce delle istanze e dei bisogni dei parmigiani verso un esecutivo nazionale"

'Il consigliere Pietro Vignali deve smettere di infangare e terrorizzare la città in tematiche, come la sicurezza, che fra l'altro afferiscono al Governo sostenuto da un partito di cui lui stesso fa parte. Affermare in modo semplicistico e alla leggera che Parma è in una spirale di violenza e degrado significa non solo non avere coscienza della città, ma anche trascurare gravemente il lavoro di chi ogni giorno contribuisce alla qualità della vita, forze dell’ordine in primis'. Lo dice il capogruppo di Prospettiva in Comune Antonio Nouvenne in risposta alle dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa da Vignali questa mattina: 'Invece di mettere in cattiva luce Parma dovrebbe farsi portavoce delle istanze e dei bisogni dei parmigiani verso un esecutivo nazionale che sui temi della sicurezza latita. Lo dimostra l'assegnazione di nuove risorse delle forze dell'ordine in altre città diverse dalla nostra'. 'Il Comune da parte sua - conclude Nouvenne- continuerà invece a promuovere un contesto che, lo dicono i numeri sul turismo in città, è sempre più attraente e accogliente. Lo farà dal punto di vista culturale, di marketing, del commercio e anche della sicurezza come testimonia il piano di assunzione di Polizia municipale. La politica del fare contro quella dello screditare. La responsabilità di rendere Parma più bella deve essere di tutti: certo della maggioranza, ma anche dell’opposizione e di tutta la cittadinanza'.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prospettiva, Nouvenne a Vignali: "Basta denigrare la città, faccia la sua parte"

ParmaToday è in caricamento