Roberto Fiore a Parma, Pizzarotti: "Chiunque utilizzi spazi pubblici dovrebbe essere antifascista"

Il sindaco sul comizio di lunedì sera: "Non farò un passo indietro sul bollino antifascista"

Il sindaco Pizzarotti commenta a notizia del comizio elettorale di Forza Nuova, previsto per lunedì sera a Parma.  "Parma è una delle poche città in Italia ad avere istituito il "bollino antifascista". Ovvero, si possono utilizzare le sale comunali solo se ci si riconosce nei valori dell'antifascismo e della Costituzione. Lo abbiamo fortemente voluto. Per questo, Forza Nuova ha scritto qualche settimana fa a Salvini chiedendo di difenderli dal sottoscritto. Difese inutili, aggiungo io. Non farò un passo indietro. Allora cosa succede: non possono accedere alle sale comunali, quindi saranno in piazza a fare un comizio? Per me chiunque utilizzi spazi pubblici dovrebbe riconoscersi nella Costituzione italiana e nei valori dell'antifascismo. Mi auguro che un giorno l'Italia sappia prendere esempio da Parma e dai parmigiani".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Paura a Mamiano, auto finisce nel canale e si schianta contro un muretto: gravissimo bimbo di 9 anni

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Incidente in tangenziale, è giallo: bici accartocciata e tracce di sangue ma il ferito non si trova

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento