Lega Nord, imbrattata la sede di Salsomaggiore con vernice rosso e nera

Lo denuncia Marco Biolzi, responsabile organizzativo della sezione leghista di Salsomaggiore Terme. "Hanno cercato di forzare la porta di ingresso, forse, per lasciare le loro idee anche sui muri interni…".

“Contro la Lega Nord l’ennesimo attacco da pare di chi si dice democratico e aperto al confronto, ma solo a parole. Nei fatti, poi, le cose sono sempre ben diverse”. Lo denuncia Marco Biolzi, responsabile organizzativo della sezione leghista di Salsomaggiore Terme che nella notte è stata imbrattata con vernice rossa e nera.

“Ignoti – spiega Biolzi – hanno imbrattato la vetrina della nostra sede con scritte contro il movimento e disegni offensivi che da soli delineano la stupidità di chi ha compiuto un gesto simile. In più – continua – incapaci di confrontarsi a parole e nel merito dei programmi, questi “democratici signori” hanno cercato di forzare la porta di ingresso, forse, per lasciare le loro idee anche sui muri interni…”.

“Per fortuna – conclude – al gesto sciocco e deprecabile di questi ignoranti, fanno eco le testimonianze di tantissimi cittadini che ci invitano a continuare sulla strada intrapresa, una strada di riforme e di cambiamento che non abbiamo nessuna intenzione di abbandonare. Auspicandoci una netta presa di posizione da parte delle altre forze politiche contro gesti come questo, continuiamo ad essere disponibili a un serio confronto nel merito delle questioni che riguardano la nostra città e non solo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento