menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Salvini al 'Cantiere' di Parma: "E' la città simbolo del fallimento grillino"

"A me piacerebbe che l’Italia tornasse a controllare i suoi confini, la sua moneta, le sue banche, la sua agricoltura, il suo commercio, la sua pesca, perchè essere diretti da altri, da tre massoni, burocrati e finanzieri non ci ha portato a nulla di buono"

Nel pomeriggio del 25 giugno si è svolta a Parma, all'Auditorium Paganini, la convention organizzata dalla Lega Nord nazionale ed intitolare 'Il Cantiere'. L'ospite più atteso della giornata era Matteo Salvini, il segretario della Lega Nord, contestato ogni volta che ha partecipato ad un'iniziativa nella nostra città. Ma oggi, hanno fatto sapere con un comunicato i giovani di Art Lab e gli attivisti della Rete Diritti in Casa, c'è la Festa multiculturale a Collecchio e loro saranno impegnati sul posto. Non hanno quindi annunciato nessuna contestazione. 

"Siamo qui per offrire idee agli italiani: legge Fornero, immigrazione..." ha esordito così il leader della Lega a Parma. "Finalmente i popoli possono scegliere - ha detto Salvini dopo l'esito del referendum e l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea - bentornata la libertà. L'Ue è come l'Unione sovietica". Non mancano frecciate a Parma: "Questa città è il simbolo della rivoluzione grillina fallita" ha sottolineato Salvini parlando di Parma.

"Oggi proporremo agli italiani cosa fare, come farlo, come superare la legge Fornero, come ridurre le tasse, come limitare l’immigrazione" Referendum in stile Brexit in Italia? "non si può fare perchè la Costituzione lo impedisce e Renzi continua a sostenere che gli italiani sono ignoranti, sono bestie, sono analfabeti e non devono occuparsi di cose europee. Io credo, invece, che gli italiani abbiano testa per decidere e per scegliere e, quindi, riproporremo in Parlamento per l’ennesima volta la libertà di scelta per i cittadini italiani". 

"A me piacerebbe che l’Italia tornasse a controllare i suoi confini, la sua moneta, le sue banche, la sua agricoltura, il suo commercio, la sua pesca, perchè essere diretti da altri, da tre massoni, burocrati e finanzieri non ci ha portato a nulla di buono

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento