menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stt, l'opposizione chiede l'accesso ai conti del presidente Costa

Nel pieno della bufera sul caso Tep-Stt-Banca MB che ha portato alle dimissioni del presidente dell'azienda trasporti, Tiziano Mauro, i consiglieri Pagliari, Ablondi e Guarnieri vogliono vederci chiaro sul ruolo di Andrea Costa

comune-di-parma-piazza-garibaldi-1_2Pubblichiamo la nota inviata agli organi di informazione dai consiglieri di opposizione con la richiesta di accesso agli atti. Ieri, il presidente di Stt, Andrea Costa, aveva annunciato querele perchè vittima di un'aggressione mediatica.

"Con la presente, nell'esercizio del diritto di accesso e con specifico riferimento all'esigenza di acquisire ogni più utile elemento su eventuali responsabilità nella gestione dell'Azienda, siamo a richiedere:

- cariche rivestite nella Società dall'Ing. Andrea Costa (C.F. CSTNDR51M27D150E) e relativi compensi;
- copie versamenti ritenute d'acconto per i compensi corrisposti a qualsiasi titolo all'ing. Andrea Costa (C.F. CSTNDR51M27D150E);
- copia contratti e/o fatture per eventuali rapporti con Armonia Sim s.p.a. o personalmente con il dr. Fabio Arpe (C.F. RPAFBA62C26F205N) o con Società di cui lo stesso sia o sia stato socio o amministratore;
- copia contratti e/o fatture relative ad eventuali rapporti con gruppi editoriali o con quotidiani cittadini;
- copia contratti e/o fatture relative ad eventuali rapporti con il dr. Tiziano Mauro (C.F. MRATZN59D17B879E) e con Società di cui lo stesso sia o sia stato socio con relative ritenute di acconto.

Il tutto dall'inizio dell'attività della società ad oggi. La richiesta riveste carattere di massima urgenza.
Distinti saluti".

Giorgio Pagliari, Marco Ablondi, Maria Teresa Guarnieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento