rotate-mobile
Politica

"Tibre e quarta corsia dell'A1 entrambe opere prioritarie"

Il punto di vista di Fabio Rainieri, esponente della Lega in Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna

"Il completamento del Tibre autostradale è una priorità assoluta, ma non è alternativo alla quarta corsia dell'A1 e ad altre infrastrutture essenziali per il nostro territorio che si stanno finalmente sbloccando". A dirlo è Fabio Rainieri, esponente della Lega in Assemblea legislativa dell'Emilia-Romaga in risposta ad alcuni politici locali secondo cui la bretella autostradale da Trecasali a Nogarole Rocca deve rimanere prioritaria rispetto all'allargamento dell'Autostra del sole da Piacenza a Modena.

Secondo Rainieri porre le due opere come alterntative tra loro è un "errore", perché "ciascuna di queste due opere da sola non risolverebbe i grandi problemi di collegamento di cui soffre il nostro territorio". Purtroppo, continua il consigliere del Carroccio, "paghiamo decenni di immobilismo infrastrutturale dovuto non solo e non tanto a carenze di fondi ma all'attrazione verso le sirene ambientaliste estreme di amministrazioni di sinistra, prima fra tutte l'amministrazione regionale, che comunque, negli stessi anni, ha diretto e programmato ingenti investimenti per infrastrutture stradali in altre zone dell'Emilia-Romagna". Adesso, "nel momento in cui finalmente si aprono spiragli seri per la realizzazione di varie opere sul nostro territorio, l'imperativo per tutte le forze rappresentative dell'economia di Parma e delle istituzioni del territorio oltre che della politica, dovrebbe essere quello di stare uniti per la rapida realizzazione di entrambe queste infrastrutture stradali e pure della via Emilia bis, senza dividersi su quale di esse debba essere prioritaria", conclude Rainieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tibre e quarta corsia dell'A1 entrambe opere prioritarie"

ParmaToday è in caricamento