Torrile, scontro Lega-Pdl. Corradi: "Mantenete le promesse"

Il segretario provinciale del Carroccio, Roberto Corradi, risponde a Luigi Villani: "I nostri consiglieri hanno preso le distanze dal sindaco Rizzoli perchè non ha mantenuto le promesse fatte ai cittadini"

corradi-roberto-lega-nordIl Segretario Provinciale della Lega Nord, Roberto Corradi, risponde alle accuse lanciate da Luigi Villani (Coordinatore PDL) nei confronti dei Consiglieri comunali Lega Nord del Comune di Torrile.

Corradi: “Non invidio Villani, che per difendere l’operato del “Suosindaco di Torrile è costretto a difendere l’indifendibile, senza poter contare sulla “scusante” di non conoscere i fatti; visto che quanto accade a Torrile (da più di un anno) è ben noto allo stesso Coordinatore Provinciale della PDL. Non è per “smania di protagonismo” che tre consiglieri comunali (di cui due assessori) hanno preso le distanze da Rizzoli (dando vita al Gruppo consiliare Lega Nord), ma per la constatazione che quanto promesso ai cittadini di Torrile in occasione della campagna elettorale era finito nel dimenticatoio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un esempio per tutti, nel programma si era annunciata la modifica del regolamento di assegnazione delle case popolari (per favorire i residenti), problema risolvibile in pochi giorni; ebbene, Rizzoli (Sindaco dall’8 giugno 2009) non ha fatto nulla malgrado le sollecitazioni, al punto che il leghista Saccani ha presentato una sua proposta nel febbraio 2010, ma solo la scorsa settimana la maggioranza di Rizzoli ha adottato un nuovo regolamento (dopo 16 mesi di governo), peraltro molto più “blando” di quello proposto dalla Lega Nord.

La Lega Nord a Torrile, come in altri comuni, non agisce per “smanie di protagonismo”, ma con forte senso di responsabilità, ed è per questo che non è disponibile ad essere confusa o a sostenere chi non mantiene quello che promette ai cittadini”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento