Il vicesindaco Buzzi: “Piena fiducia nei dirigenti e nei dipendenti comunali”

“La stragrande maggioranza di dirigenti e dipendenti che opera quotidianamente per il bene comune, infatti, va ben oltre il dovere e questo viene rimarcato e riconosciuto da tutti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

“A nome di tutta l’Amministrazione voglio esprimere la piena fiducia nei confronti dei dirigenti e dei dipendenti del Comune di Parma”, afferma il vicesindaco, Paolo Buzzi, in seguito agli sviluppi dell’inchiesta Green Money 2, legata agli appalti del verde. “La stragrande maggioranza di dirigenti e dipendenti che opera quotidianamente per il bene comune, infatti, va ben oltre il dovere e questo viene rimarcato e riconosciuto da tutti. La nostra convinzione è che i dipendenti del Comune manifestino una evidente ed alta professionalità e attaccamento all’ente, tale per cui i cittadini tutti, e in primis gli Amministratori, nutrono nei loro confronti un elevato senso di gratitudine”.

“Il fatto che alcuni – aggiunge il vicesindaco – sembrano essere coinvolti in fatti obiettivamente molto gravi, non autorizza nessuno a fare di tutte le erbe un fascio”.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento