menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il rettore faccia rimuovere il video su Casapound dal sito ParmAteneo"

Ecco la richiesta dei Giovani Comunisti e di Rifondazione Comunista

"Il 19 gennaio - si legge in una nota del Coordinamento provinciale dei/delle Giovani Comunisti/e di Parma e la Segreteria provinciale del Partito della Rifondazione Comunista di Parma- è comparso un video sul sito “ParmAteneo” il “settimanale degli studenti dell'Università di Parma”, un'inchiesta sugli “estremismi” politici ufficialmente, uno spot di venti minuti a CasaPound di fatto. Il fatto che un sito facente riferimento ad una Università che annovera tra i suoi studenti dei caduti nella lotta di Resistenza ai fascisti si dedichi ad una serie di interviste, assolutamente accomodanti, a esponenti di spicco di un'organizzazione fascista locale ci stupisce e indigna. Sarebbe questo che i docenti dell'Università, professori Allegri e Pescetti in testa, vorrebbero divulgare agli studenti? Che tra i “padri della patria” si annovera il dittatore Mussolini, talmente “padre” da ammazzare e far ammazzare dai tedeschi quanti più italiani possibile durante l'ultima guerra?

Non bastano le affrettate giustificazioni di alcuni collaboratori di tale sito che parlano di “inchieste sugli estremismi di destra e di sinistra” a giustificare una tale pubblicità gratuita, premettendo che tali forme d'inchiesta sono già impostate in modo sbagliato, poiché spesso sono più destinate a dire che comunisti e fascisti sono la stessa cosa, ben lontani quindi dal fare giornalismo serio. Ci appelliamo pertanto al Rettore dell'Università affinché si mobiliti per la rimozione del video dal sito e per un più attento rispetto ai valori dell'antifascismo, presenti nella nostra Costituzione, da parte dell'Unipr".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento