menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Welfare, sul fondo affitti incapacità tecnica o politica del Comune?"

Azzali (Lega): “Parma lasciata allo sbando da una Giunta che fa solo politica”

“Nessun Governo ha dato a Parma e ai comuni italiani quanto l’esecutivo gialloverde, nonostante ciò ogni giorno assistiamo al piagnisteo di qualche assessore della nostra città. Ormai sembra un  barzelletta, ma è la triste realtà di una città lasciata allo sbando da un Sindaco e una Giunta il cui unico scopo ormai è ‘fermare la Lega’, come ripetono ogni giorno. Oggi è l’assessore Rossi che lamenta l’incapacità del comune di utilizzare il 'fondo per la morosità incolpevole' dando la colpa alle norme statali che ritiene troppo cervellotiche. Ci chiediamo perché un comune con circa 20 dirigenti e una Giunta così illuminata non riesca a occuparsi di procedure che tutti gli altri comuni d’Italia stanno svolgendo: incapacità tecnica o politica?” chiede Paolo Azzali consigliere comunale della Lega rispondendo alle dichiarazioni dell’assessore al welfare del Comune di Parma.

“Diamo alla Rossi e alla Giunta una notizia che forse distrattamente ha ignorato – aggiunge Azzali -  la Legge di cui si lamenta è una Legge del Governo PD, sempre propenso agli eccessi di burocratizzazione. Quello stesso PD che Pizzarotti e i suoi hanno votato alle elezioni politiche, che hanno sostenuto in Abruzzo e Sardegna e che si apprestano a sostenere anche in Emilia Romagna. Tutto questo perché vogliono ‘fermare la Lega’. La Lega che ha fermato l’invasione di clandestini e sta riportando la legalità nel paese. E anche a Parma”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento