riva destra cresce e si consolida a parma ed in regione

nuovi ingressi nel movimento Riva Destra Emilia Romagna

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Consolidamento e crescita anche in Emilia Romagna e, nello specifico, nella provincia di Parma per RIVA DESTRA, il movimento politico con la sua comunità militante, federato con FRATELLI D'ITALIA. RIVA DESTRA, nata nel 1994 come primo storico circolo di Alleanza Nazionale e oggi guidata a livello nazionale da Fabio Sabbatani Schiuma, Angelo Bertoglio e Alfio Boschi, rispettivamente Segretario Nazionale, Vice Segretario e Portavoce, sta lavorando per unire, aggregare ed allargare il perimetro politico intorno a Giorgia Meloni, con l’adesione di diversi Amministratori Comunali civici di area Centrodestra, oltre che movimenti nazionali e territoriali. Il vero motore pulsante di Riva Destra, sono i militanti, le idee chiare e la difesa dei valori identitari della storia Italiana. Per questo che RIVA DESTRA ha deciso di puntare su persone preparate e competenti, coraggiose e leali. È proprio di questi giorni, a seguito della proposta avanzata dal Vice-coordinatore Regionale Domenico Muollo, l'ingresso di ILARIA MOLINARI e GIANNI PIZZAROTTI nel Direttivo Regionale come Responsabili, rispettivamente, del Dipartimento Scuola ed Istruzione e del Dipartimento Economia e Finanza. Gianni Pizzarotti, già Vice-Sindaco di Pellegrino Parmense e già Responsabile Provinciale Organizzazione di Fratelli d'Italia, si è detto onorato dell'incarico ed è sicuro che si potranno stilare importanti proposte ed iniziative qualitativamente rilevanti sui temi di competenza, sapendo di poter trovare all'interno del movimento un terreno fertile di amici preparati con i quali confrontarsi e poter creare quelle sinergie, indispensabili per un vero valore aggiunto. Ilaria Molinari, dal canto suo, ha una grande storia nel partito, già a partire dalla fine degli anni '80 come Dirigente Nazionale con i gruppi giovanili Fronte della Gioventù (MSI) e poi Azione Giovani (AN); docente dalla solida esperienza e competenza professionale che consentirà al movimento di ricevere un rilevante contributo, spendibile anche nei tavoli di lavoro nazionali, considerando l'odierna debolezza del sistema scolastico italiano. Gianni Pizzarotti e Ilaria Molinari inaugurano il loro ingresso a Roma (Piazza di Montecitorio - Hotel Nazionale) partecipando al Presidio di Libertà-IV Festa Tricolore "L'Italia che vogliamo" del 30 giugno-1°luglio. Due giornate di tavole rotonde con ospiti illustri, confronti e incontri ma anche di creazione di idee e definizione di percorso che determinerà una sensibile crescita del movimento in linea e in totale sostegno con quella di Fratelli d'Italia e della sua leader Giorgia Meloni.
Torna su
ParmaToday è in caricamento