rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Salute

Borgotaro: Gli "Amici della Valle del Sole" donano all'Ausl due automobili e nuove poltrone-letto

Le auto acquistate e già in funzione, due Fiat Panda Cross con trazione integrale, andranno a completare il parco mezzi dell’Assistenza domiciliare distrettuale

Due auto messe a disposizione del Servizio di assistenza sanitaria domiciliare (ADI) e sei poltrone-letto che andranno a potenziare le dotazioni del Centro di Cure Palliative “La Valle del Sole” di Borgotaro.

Sono le donazioni che l’Associazione “Gli Amici della Valle del Sole” ha messo a disposizione del Distretto Valli Taro e Ceno dell’Ausl, grazie all’organizzazione di iniziative benefiche e alla raccolta di offerte: si tratta di un grande ennesimo gesto di generosità, del valore complessivo di circa 50mila euro.

Le auto acquistate e già in funzione, due Fiat Panda Cross con trazione integrale, andranno a completare il parco mezzi dell’Assistenza domiciliare distrettuale: grazie a queste automobili, anche le frazioni di montagna più distanti potranno essere raggiunte con maggiore facilità dal personale sanitario per effettuare prese in carico, visite e assistenza anche 24 ore su 24, nella Rete delle Cure Palliative, esami, prelievi o per somministrare terapie direttamente all’abitazione delle persone. La trazione “4x4” inoltre, potrà anche garantire maggiore sicurezza per gli operatori, in caso di fondo stradale innevato o ghiacciato.

Oltre alle automobili, sono state donate anche sei poltrone, che verranno posizionate nelle camere dell’ hospice “La Valle del Sole”. Questi complementi d’arredo consentiranno una maggiore comodità a chi fornisce assistenza ai pazienti: la possibilità di trasformare la poltrona in letto, renderà inoltre più confortevole anche l’assistenza notturna. Un ambiente, quello dell’hospice valtarese, che diverrà ancora più accogliente grazie anche alla donazione della Famiglia Tonelli, proprietaria dei due storici cinema di Borgotaro, il Farnese e il Cristallo. In ricordo del papà Renzo, sono state donate locandine di film storici– tra cui alcune risalenti agli anni Cinquanta – che andranno ad arredare le stanze del Centro.

Inoltre, l’artista bercetese Claudio Marchetti, come da dieci anni a questa parte, ha offerto un suo quadro che l’Associazione ha inserito come primo premio nella sottoscrizione benefica organizzata per raccogliere fondi, da utilizzare in progetti e donazioni.

L’Associazione “Gli Amici della Valle del Sole” è stata fondata nel 2006 per sostenere il Centro di Cure Palliative con iniziative culturali, formative, divulgative e di raccolta fondi, condividendo pienamente la mission dell’hospice, vale a dire garantire la migliore qualità di vita possibile al malato ed alla sua famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgotaro: Gli "Amici della Valle del Sole" donano all'Ausl due automobili e nuove poltrone-letto

ParmaToday è in caricamento