menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande successo per la prima giornata degli Open Day: presentazioni e stand aperti anche venerdì e sabato

Oggi all’apertura del Salone nella Sede Centrale dell’Ateneo forte presenza di studenti e famiglie. Molto seguite anche le dirette streaming delle presentazioni dei corsi

Una variegata folla di studenti, famiglie, insegnanti era presente oggi, sin dall’apertura, a“Studiare a Parma. L’Università in Open Day”, la 25a edizione del tradizionaleSalonedi informazione e orientamento dell’Università di Parma. Il flusso di visitatori è proseguito per l’intera giornata nel Palazzo Centrale dell’Ateneo, sede del Salone: studenti delle scuole superiori con i loro insegnanti, famiglie e genitori, che si sono divisi tra visite agli stand, presentazioni dei corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico e iniziative speciali.

Alle 9 il taglio del nastro ufficiale, alla presenza del Rettore Paolo Andrei, del Vice Sindaco del Comune di Parma Marco Bosi, dell’Assessore alla Cultura Michele Guerra, del Consigliere comunale con delega alla Partecipazione Giovanile, ai Rapporti con le rappresentanze Studentesche e al Welfare dello Studente Universitario Leonardo Spadi e di numerose autorità accademiche, docenti, personale e studenti, che ha dato ufficialmente il via alla kermesse di tre giorni, sabato compreso, dedicata ai 39 corsi di laurea triennale e ai 6 magistrali a ciclo unico offerti dall’Università di Parma, illustrati ogni giorno dai docenti contemporaneamente in diverse aule.

Le presentazioni dei corsi di studio, visibili in diretta streaming per chi non può partecipare direttamente all’evento, resteranno disponibili anche successivamente alla chiusura del Salone sul canale Youtube dell’Università di Parma.

Grande partecipazione per l’incontro, organizzato dal Servizio Le Eli-Che, rivolto ai futuri studenti e studentesse con problemi di dislessia.

In tanti, poi, hanno scelto di andare anche nei Dipartimenti dell’Ateneo, dove nei giorni dell’Open Day sono in programma visite a laboratori e strutture didattiche (calendario e orari qui).

Il Salone “Studiare a Parma. L’Università in Open Day” continua anche nelle giornate di venerdì 13 e sabato 14 aprile.

Anche nel corso di queste giornate sarà visibile la mostra fotografica “Istantanee”, curata dal CAPAS - Centro per le Attività e le Professioni della Arti e dello Spettacolodell’Ateneo e sarà aperto il Museo di Storia Naturale con orario continuato dalle 10 alle 17.

Inoltre nella Corte della Sede Centrale sarà possibile assistere alle esibizioni artisitiche a cura del CAPAS: venerdì 13 dalle 13 alle 14 ci saranno spettacoli di musica jazz, musica pop edanza, mentre sabato 14 dalle 12.30 alle 13.30 si esibiranno il Coro Universitario “Ildebrando Pizzetti”, il CUT – Centro Universitario Teatrale e l’Orchestra Universitaria.

Ricordiamo che l’accesso all’Open Day è libero, ma è consigliata agli studenti delle scuole superiori l’iscrizione online all’indirizzo https://openday.unipr.it. L’iscrizione non è obbligatoria ai fini della partecipazione, ma consentirà a coloro che si iscrivono di ricevere dall’Ateneo informazioni sui corsi di studio e sulle scadenze per l’immatricolazione.

IL PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA, VENERDÌ 13 APRILE

AULA MAGNA (piano terra)
9:30-9:55  MEDICINA E CHIRURGIA
10-10:25  ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
10.30-11:55 PROFESSIONI SANITARIE
Fisioterapia
Infermieristica
Logopedia
Ortottica ed assistenza oftalmologica
Ostetricia
Tecniche audioprotesiche
Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro
Tecniche di laboratorio biomedico
Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia
12-12:25 SCIENZE MOTORIE, SPORT E SALUTE
12:30-12:55 SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE
14-14:25 LETTERE
14:30-14:55 BENI ARTISTICI E DELLO SPETTACOLO
15-15:25 CIVILTÀ E LINGUE STRANIERE MODERNE
15:30-15:55 STUDI FILOSOFICI
16-16:25 SCIENZE DELL’EDUCAZIONE E DEI PROCESSI FORMATIVI
16:30-16:55 COMUNICAZIONE E MEDIA CONTEMPORANEI PER LE INDUSTRIE CREATIVE

AULA FILOSOFI (piano terra)
9:30-9:55  GIURISPRUDENZA
10-10:25  SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI
10:30-10:55 SERVIZIO SOCIALE
11-11:25 GLI INTERVENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO – ER.GO, AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO AGLI STUDI SUPERIORI
11:30-11:55 Studiare Ingegneria: informazioni generali e sui test
12-12:20 INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE
12:25-12:45 INGEGNERIA GESTIONALE
12:50-13:30 INGEGNERIA DEI SISTEMI INFORMATIVI – INGEGNERIA INFORMATICA, ELETTRONICA E DELLE TELECOMUNICAZIONI
13:35-13:55 INGEGNERIA MECCANICA
14-14:25 ARCHITETTURA RIGENERAZIONE SOSTENIBILITÀ
14:30-14:55 SCIENZE GASTRONOMICHE
15-15:25 SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI
15:30-15:55 SISTEMA ALIMENTARE: SOSTENIBILITÀ, MANAGEMENT E TECNOLOGIE – FOOD SYSTEM: MANAGEMENT, SUSTAINABILITY AND TECHNOLOGIES
16-16:55 ECONOMIA E MANAGEMENT (5 INDIRIZZI)

AULA B (primo piano)
9:30-9:55  BIOLOGIA
10-10:25  BIOTECNOLOGIE
10:30-10:55 CHIMICA
11-11:25 SCIENZE DELLA NATURA E DELL’AMBIENTE
11:30-11:55 SCIENZE GEOLOGICHE
12:00-12:55 LE OPPORTUNITÀ DI STUDIO ALL’ESTERO
13:30-14:25 I SERVIZI PER GLI STUDENTI: INCONTRO CON LE FAMIGLIE
14:30-14:55 MEDICINA VETERINARIA
15-15:25 SCIENZE ZOOTECNICHE E TECNOLOGIE DELLE PRODUZIONI ANIMALI
15:30-15:55 FISICA
16-16:25 INFORMATICA
16:30-16:55 MATEMATICA

AULA F (primo piano)
9:30-9:55  CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
10-10:25  FARMACIA
10.30-10:55 CREDITI LIBERI DI PARTECIPAZIONE DI ATENEO (per attività sportive, sociali, culturali e artistiche)

Il programma completo della manifestazione è visibile e costantemente aggiornato sul sito web https://openday.unipr.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento