Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Salute

Il Sorriso di Lella porta il Carnevale all’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla”

Questa mattina nel viale del Maggiore una vivace sfilata di carri, cavalieri, sbandieratori e mezzi dei vigili del fuoco. In ricordo di Lucianella Ruggieri

Una mattinata di festa quella che ha accolto i piccoli pazienti dell’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla” per festeggiare il carnevale. Accompagnati dal suono, per l’occasione festoso, delle sirene dei pompieri sono sfilati lungo il vialetto centrale del Maggiore, carri allegorici, maschere, musici, sbandieratori, cavalli e cavalieri per portare un momento di allegria ai piccoli pazienti ricoverati nella struttura pediatrica “Pietro Barilla”.

L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione il Sorriso di Lella, in collaborazione con il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Parma, l’associazione “Porta S. Francesco” di Parma, i “Carristi di Cilianum” e la Nuova Pro Loco di Ciano d’Enza, il Gruppo sbandieratori e musici Ducato di Parma di Fornovo Taro e il Rifugio del Ghiro onlus di Medesano con i suoi cavalli.

Alla fine del vivace corteo, ideato da Stefano Chiesa per ricordare la moglie Lucianella Ruggieri, una delegazione di vigili del fuoco guidata dal comandante Vincenzo Giordano con maschere e musicanti è salita nei reparti di Oncoematologia e Pediatria generale per portare doni e caramelle ai piccoli pazienti, mentre la Nuova Pro Loco di Ciano d'Enza ha consegnato una donazione al reparto di Pediatria d’urgenza dell’Ospedale dei bambini.

Ad accompagnare il gruppo il personale infermieristico con le coordinatrici Maria Luisa Zou e Giuseppina Nicosia, la responsabile delle attività assistenziali Rita Dicembrino e i direttori dei due reparti, Patrizia Bertolini dell’Oncoematologia e Icilio Dodi della Pediatria generale e d’urgenza.

Tra coriandoli e regali anche una merenda speciale e tanti giochi per tutti i piccoli pazienti e tante buone “chiacchiere” per i più grandi del reparto degenza dell’Oncologia medica, donati alla struttura grazie alla collaborazione e al sostegno dei tanti amici de Il sorriso di Lella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Sorriso di Lella porta il Carnevale all’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla”

ParmaToday è in caricamento